x

x

Acidità, dolore al fianco destro e svenimento!!!

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno Dottori, chiedo scusa se apro una nuova discussione ma oramai da mesi la situazione è diventata insostenibile...il 21 giugno di quest'anno mi sono sottoposto ad una gastroscopia dalla quale è emersa una gastrite cronica ed ernia iatale, ho eseguito quest'esame in quanto non riuscivo a digerire bene ed avevo sempre acidità di stomaco...A luglio all'acidità di stomaco si sono associati dolori e borboglii intestinali molto forti con conseguenti coliche...assumo quotidianamemte omeprazolo da 20 mg e antiacidi all'occorrenza ma la situazione non migliora!! Ho avuto inoltre per diversi giorni fortissimi dolori al fianco destro appena sotto le costole..quasi come un bruciore che si estendeva nella zone dei reni...non so più cosa fare!! Inoltre ho speso la bocca amara e la sensazione di catarro salato in bocca...stamane dopo aver fatto colazione sono quasi svenuto...cosa potrebbe essere???
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 980 12
Da quello che ci racconta sembrerebbe una malattia da reflusso associata ad un intestino irritabile il tutto condito da molta ansia (<<stamane dopo aver fatto colazione sono quasi svenuto>>).
Ne parli con il curante, probabilmente basta un semplice aggiustamento terapeutico!
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore per la celere risposta...quindi la bocca sempre salata, i dolori al fianco destro e su tutto il colon ed alla spalla destra possono essere riconducibili all'intestino irritato?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 980 12
Per quello che si può capire a distanza e senza visita, direi di si!
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio ancora dottore per la sua disponibilità, oggi nel pomeriggio ho un appuntamento con il gastroenterologo, le farò sapere, grazie ancora e buona giornata.
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 980 12
mi aggiorni se le fa piacere!
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore, volevo dirle che ho ricevuto l'esito della gastroscopia che riporta: lieve gastrite cronica equiescente....il gastroenterologo mi ha detto che è solo un po di aria nello stomaco ma io continuo a stare male perchè ho sempre forte acidità che a volte mi provoca anche capogiri...inoltre i dolori intestinali ai fianchi, vicino l'ombelico ed a volte anche fitte alle gambe ed ai piedi. Inoltre le feci sono sempre sfatte e con cibo non digerito all'interno...è possibile che sia tutto riconducibile alla gastrite o al colon un po infiammato?
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 980 12
direi di si!
[#8]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore, le riferirò ulteriori aggiornamenti
[#9]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, mi scusi se scrivo dopo così tanti mesi ma in questi giorni non riesco proprio a stare bene, non so se possa essere influenza o altro...il giorno 2 tornando dal lavoro ho iniziato a star male e vomitavo bile, da allora non digerisco niente nemmeno l'acqua ed ho continue extrasistole soprattutto se mi sdraio sul fianco sinistro e dolori forti su entrambi i fianchi, cosa potrebbe essere??
[#10]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 980 12
Non posso visitarla.......

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio