x

x

Dolori all'addome che non mi da pace

Buon pomeriggio a tutti...vi espongo un problema che ho da circa due mesi e che non mi da pace. Faccio una piccola premessa,esco da un periodo di forte stress,ansia e ipocondria dovuta a dei problemi di salute durati x 15 mesi...e che adesso sembrano essere rientrati. Una febbricola persistente x appunto 15 mesi e un linfonodo reattivo di 1,3cm dal lato sinistro del collo da dicembre. Sono circa due mesi che la febbricola è scomparsa e questo x me è motivo di serenità ma il linfonodo persiste (il mese prossimo ho nuovamente l ecografia di controllo x vedere la situazione in cui è.) Detto ciò...da circa due mesi appunto ho dei doloretti all addome dal lato destro ( all altezza dell'ombellico per intenderci ) e si irradia alcune volte al fianco destro e alla gamba ( come se si addormentasse ) ad aprile mi sono recata in pronto soccorso per dei dolori lancinanti all addome nella zona superiore e tramite un Rx mi hanno trovato l'intestino pieno di feci. Ho eseguito una terapia adeguata ma questi doloretti persistono. Mi sento gonfia come un pallone. Ho fatto tutte le visite possibili e inimmaginabili in questo ultimo periodo(ginecologica,reumatologia,ematologica,otorino,Rx bronchi e torace) ,anche le analisi di routine di maggio erano nella norma (Ves, proteina C reattiva,emocromo,elettroforesi) e anche le analisi di tipo reumatologico erano nella norma (soffro di artrite reumatoide cronica indifferenziata) sono andata più volte dal mio medico che visitandomi l addome non ha riscontrato nessuna anomalia se non appunto gas e irrigidimento dell intestino. Mi ha detto che tutto può sicuramente dipendere dal forte periodo di stress subito. Sto facendo una cura con Spasmomen ma senza risultati. Ho iniziato una dieta da due mesi circa,tramite nutrizionista,ricca di fibre (cibo integrale,frutta e verdura nel limite x non aggravare di più la situazione) e bevo molto durante l arco della giornata. E da circa 1 settimana ho iniziato pilates e Kinesis x favorire il mio intestino e non solo. È possibile avere quasi costantemente questi fastidiosi doloretti? Si tratta realmente di possibile colon irritabile? Vado regolarmente in bagno,ne stipsi ne diarrea..non so più cosa fare. Rischio di passare anche per pazza se mi dovessi presentare nuovamente dal medico. Ma questa situazione mi snerva! Vorrei un vostro parere o consiglio..magari se c è qualcos altro che mi consigliate di fare. Grazie mille per l'attenzione. Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Luano Fattorini Gastroenterologo, Medico di base, Chirurgo apparato digerente, Medico di medicina generale, Radiologo, Chirurgo generale 295 13 5
Senza visita si può dire ben poco.
Consiglierei comunque di accertare con gli esami del sangue se non ci sia stata una Mononucleosi infettiva recente (EBV IgM+ IgG , es emocromocitometrico e indici epatici). Inoltre mi sottoporrei ad ecografia addominale e consulenza gastroenterologica.
Cari saluti

dr. Luano Fattorini

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio