Utente 386XXX
Buonasera dottori...... ho una questione da sottoporvi. Da una decina di giorni ho episodi di scariche di diarrea. In alcuni giorni è stata continua e alcune volte di colore arancione chiaro tendente al giallo tanto che sono stata costretta a prendere un imodium. Per 2 giorni non sono andata di corpo. Nei giorni seguenti all'imodium ho avuto feci normali anche se qualche scarica di diarrea l'ho avuta. Insieme a questo episodio sto avvertendo le gambe (la zona avanti delle cosce) molto deboli e doloranti quasi come se non riuscissero a reggermi.
In questi giorni ho cambiato anche alimentazione. In questi ultimi 5 giorni ho mangiato solo riso in bianco o un piatto di patate all'insalata e oggi carote e spigola a pranzo e una mela a cena. Non so se è una cosa correlata ma ho notato che quando assaggio la pasta mi succedono le scariche di diarrea. Ieti sono andata dal medico di base ma non mi ha dato nessun tipo di analisi da fare ma mi ha dato solo un integratore di flora batterica da prendere.
Devo permettere che sto attraversando un periodo di attesa e che per ora in meno di una settimana ho perso 3,6 of (che però attribuisco al fatto che non sto mangiando quasi niente )
Secondo voi cosa potrebbe essere e cosa potrei fare?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha ragione il suo medico. Potrebbe trattarsi di una virosi intestinale ed i sintomi generali sono giustificati. Ok per l'integratore.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Grazie mille per la risposta. Per quanto tempo dovrei prendere integratori? Ma come alimentazione cosa dovrei mangiare?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Alimentazione leggera ed integratori fino a risoluzione dei sintomi.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 386XXX

Quindi dovrei evitare i cibi grassi e già preparati, salse pronte, cioccolata e cose simili. Ma come frutta e verdura? Posso assumere tutto o c'è qualcosa da evitare?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha già scritto lei quello che deve evitare. Può assumere frutta e verdura in modica quantità.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it