Utente
Buonasera
Da circa 15 gg sento un fastidio sotto l'ultima costola DESTRA ( ho sbagliato nel titolo della richiesta . Il dolore è a dx non a sx ) . Si acuisce quando mangio poi sparisce poi ritorna ..va a fasi.
Feci inizialmente irregolari poi dopo qualche giorno mi é passato mal di pancia e le feci sono normali. Spesso mi viene di dare al bagno a fine pasti.
Avevo accusato stessi sintomi 6 anni fa , feci ecografia del fegato , visite ma risultò solo irritazione da reflusso esofageo. Diciamo che è un fastidio che ciclimanete viene e sparisce.
No febbre
No vomito
Niente do strano
Anche a livello fisico va bene nel senso che in palestra nuotando e facendo sport nessuno acuimento del fastidio . Leggermente solo quando finisco i pasti anche se da 15 gg è leggero ma costante durante il giorno.
Devo preoccuparmi ? Può essere un fattore ansioso ? Irritazione cistifellea o irritazione colon ?

Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di meteorismo intestinale (per fermentazione di alcuni alimenti) che distende l'angolo destro del colon. Farei comunque un'ecografia per valutare la colecisti.



Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille . Posso fare altro per evitare subito un ecografia ed iniziare a preoccuparmi. Tipo evitare caffè e vino ? Nel senso potrebbe essere un infiammazione della cistifellea ?! Nel caso devo preoccuparmi ?

Grazie

[#3] dopo  
Utente
Buonasera
Mi consigliate di attendere ? Prendere un infiammatorio ?
Ho appetito
Nessun sintomo tipo vomito o diarrea

Solo questo fastidio costante

Consigliate ecografia al fegato ?
Visita da un gastroenterologo ?
Attendere che passi ?

Può essere infiammazione della cistifellea ?!

Vi scrivo per capire se fare ogni 5 anni un ecografia al fegato .. non so .. Grazie

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo sia meglio rivolgersi ad un gastroenterologo. Sta esprimendo concetti molto confusi.....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Gentile prof
Ecografia addome superiore eseguita. Tutto nella norma . Pancreas arteria fegato cistifellea reni. Tutto ok
L ecografo ha rilevato solo tanta aria interna che spinge e quindi crea quel fastidio . Mi ha detto di verificare con quali alimenti mi succede .. Ma è un evento successo anche 6 anni fa poi dopo 1 mese di andirivieni del fastidio è sparito. Cosa mi consiglia ? Esistono pasticche in farmacia per ridurre l'aria? Alimentazione particolare ?
Grazie
Un saluto

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può essere utile un'adeguata alimentazione:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it