Utente 725XXX
innanzitutto premetto che io ho un problema di rallentato svuotamento gastrico,"diagnosticato" da un rx digerente, volevo sapere qual'è il farmaco procinetico più potente in assoluto, perchè la mia gastroenterologa mi parla sempre di un antibiotico che è considerato il più potente, ma non me lo prescrive mai. io personalmente li ho provati tutti, dal levobren al motilium al peridon a motilex e anche il debridat! infine volevo chiedere un ultima cosa secondo voi da cosa può essere determinato questo rallentamento nello svuotamento gastrico, ho effettuato anche una gastroscopia dove è emersa una antropatia atrofica

[#1]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
8% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
la scelta di un farmaco - e i procinetici non fanno eccezione - non si fonda sul criterio della "potenza", che in farmacologia ha solo il senso di paragonare effetti simili con quantità diverse di prinicipo attivo - bensì sull'opportunità di ottenere l'effetto desiderato con il dosaggio minimo e il minimo rischio di effetti collaterali indesiderati. Per la valutazione corretta dell'azione di un farmaco è dunque necessario considerare le variabili individuali di risposta terapeutica. I farmaci che ha citato sono tutti efficaci se assunti correttamente (sufficiente tempo prima dell'introduzione di cibo, frequenza opportuna nel corso del giorno) e per un tempo sufficiente.
Nella maggior parte dei casi il rallentato svuotamento gastrico è una condizione funzionale - un disordine della motilità, appunto - temporanea e reversibile, collegata spesso a condizioni psiconeurologiche. L'antropatia può essere secondaria alla permanenza eccessiva intragastrica del materiale o a occasionale reflusso biliare.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.