Utente 496XXX
Salve,
Circa 20gg fa mi sono accorto di produrre feci non formate di colore nero e sangue vivo (l'acqua del wc era diventata rossa).
Sono andato al pronto soccorso, i valori ematici non facevano pensare ad anemia (erano radenti i livelli minimi).
Ho fatto la gastroscopia il giorno dopo, ma per fortuna, é stata negativa, sono stato dimesso.
(Le feci nere sono durate quindi 2gg, sangue vivo solo un episodio. Non ho avuto dolori addominali, se non 'fastidi').
A distanza di 20gg, le feci nere si sono ripresentate.

Può essere dovuto a qualche alimento?
Mi dite gentilmente se mi devo preoccupare e/o se devo fare qualcosa in urgenza?

Ps: ho una colonoscopia prenotata per luglio.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se c'è la certezza che fosse sangue allora è indicata la colonscopia. L'esame è da anticipare se il sanguinamento dovesse persistere.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 496XXX

Grazie mille per la risposta.
La certezza che sia sangue suppongo sia fattibile con esame sulle feci (non svolto nel precedente episodio).
Mi conviene andare dal medico di famiglia magari domani mattina?
O cos'altro?

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, ne parli con il suo medico.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 496XXX

Salve dottore,
Torno sull'argomento perché adesso ho paura di fare la colonscopia prevista per domani. Alle 18 devo prendere il lassativo (paura di stare male anche per questo vista la debolezza e il poco cibo assunto in questi gg - oggi digiuno completo)

La paura di avere qualche malattia non è così alta quanto quella di sottopormi all'esame.

Detto questo, mi scusi per lo sfogo, nutro ancora più dubbi circa il fatto che si sia trattato di melena nei due casi precedenti.
(Motivato dal fatto che alla dimissione dal pronto soccorso nel secondo episodio, mi è stato detto che le feci erano verdi e non nere... )

È secondo lei necessaria la colonscopia o potrebbe essere sufficiente colonscopia virtuale?

Grazie

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Serve la colonscopia che può fare biopsie e trattamenti.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 496XXX

Immaginavo.
La ringrazio Dottore.

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla. È stato un piacere.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it