Utente 767XXX
Buonasera,

premetto che sono un ragazzo di 28 anni che non beve o fuma e da diversi mesi (quasi 1 anno!) ho tutte le mattine (ed in misura minore durante il resto della giornata) appena sveglio un senso di nausea quando spazzolo i denti che si trasforma spessissimo in conati di vomito senza però di fatto vomitare alcunchè.

Ho sottoposto il problema al mio medico di base ma mi ha consigliato prima di aspettare affinchè il problema passasse, poi ipotizzando che vado troppo a fondo spazzolando i denti, successivamente cambiando il dentifricio ed infine con qualche integratore di valeriana per stare più calmo ma tutto ciò non ha sortito alcun effetto.

Inoltre durante tutta la giornata, non so se sono sintomi correlati, sono accompagnato da colpi di tosse continua ai quali riesco a rimediare bevendo continuamente acqua e talvolta prendendo un sedativo per la tosse al mattino (Aricodil).
Per la tosse avevo fatto anche le lastre al torace senza che evidenziassero alcunchè.

Svolgo un lavoro da ufficio per molte ore ed inizialmente la possibilità che il tutto fosse dovuto a stanchezza e ansia poteva spiegare queste problematiche tuttavia quest'ultime persistono anche nei periodi di lavoro più tranquilli e addirittura durante le ferie (normalmente faccio tutto il mese di agosto).

Sapreste, per favore, che accertamenti posso effettuare? inzio a temere che si possa trattare di qualcosa di più serio.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Probabilmente reflusso gastroesofageo.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare questa ipotesi a distanza.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia