Utente 544XXX
Buonasera vorrei una lettura o chiarimento riguardo a referto RMN addome completo:
Esame limitato alle sole scansioni di base,come da specifica richiesta clinica.Sono state effettuate sequenze T1 e T2-pesate,senza e con soppressione del segnale del tessuto adiposo,sequenze pesate in diffusioni,su piani multipli.L indagine risulta gravata dalla presenza di alcuni artefatti da movimento del respiro che degradano la qualità diagnostica delle immagini.
Fegato di dimensioni lievemente incrementate,a margini sostanzialmente regolari,con rilievo nel contesto del VI segmento epatico in sede di cabcapsulare di millimetrica area di alterata intensità di segnale,iperintensa nelle sequenze T2-pesate,ipointensa nelle sequenze T1-pesate,di verosimile struttura liquido-cistica,tuttavia non caratterizzabile con certezza in rapporto alle esigue dimensioni e nelle sole scansioni di base.
Colecisti scarsamente distesa,e contenuto biliare finemente addensato, priva di formazioni litiasi che documentabili con la metodica allo stato attuale.
Non significativa dilatazione delle vie biliari intraepatiche.Morfovolumetricamente nei limiti di norma milza,surreni e reni.
Pancreas di dimensioni nei limiti di norma,con rilievo nel contesto del corpo sul versante anteriore di puntiforme area di alterata intensità
di segnale,iperintensa nella sequenzaT2-pesate,ipointensa nelle sequenze T1-pesate,di verosimile natura liquido-cistica,possibile espressione di dilatazione microcistica di dotti di II ordine,meritevole di controllo nel tempo.Dotto pancreatico principale di calibro millimetrico,appena apprezzabile.
La vescica,esaminata in condizioni di medio-riempimento,mostra profilo parietale apparentemente integro.
Prostata e vescicole seminali di dimensioni nei limiti della norma.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esame, tutto sommato, negativo (solo una possibile dilatazione cistica del pancreas).
Nulla si può dire di più anche perchè non ci riferisce il motivo dell'esame!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 544XXX

Scusi dott.bacosi nello stesso referto non ho messo il secondo foglio che dice "lievissimo idrocele testicolare a destra"infatti spesso ho un leggero fastidio a destra fino a sola alla zona vescicale...cosa mi consiglia di fare.