Utente 552XXX
Buongiorno a dicembre mi sono accorta di avere un linfonodo sottomandibolare gonfio, da buona ipocondriaca la cosa mi ha causato forte stress, fatto ecografia ed è risultato linfonodo reattivo, ma io continuato ad essere molto agitata a tal punto da non riuscire a dormire bene e a non pensare a nient’altro. Successivamente a marzo mi sono accorta di avere un gonfiore percepibile a occhio nudo nella parte alta destra dell’addome ( altezza costole ) sono subito corsa dalla dottoressa che mi ha detto che secondo lei si trattava di grasso ma mi ha prescritto un eco parti molli che non ha evidenziato nulla, non contenta ho fatto anche eco addome completa e tutto e risultato nella norma a parte una lieve gastrectasia che il medico mi ha detto potrebbe essere causata da stress, non ho vomito. Sono andata da un gastroenterologo che palpandomi L addome mi ha detto che ho il colon irritabile causato da stress e mi ha prescritto un mese di obispax ma il gonfiore è rimasto, qualche giorno fa sono andata in ospedale e mi hanno fatto in ecografia dove tutto risulta nella norma. A Gennaio ho fatto esami del sangue tutto ok rifatti qualche giorno fa ho i neutrofili leggermente alti 6,98 ( il max è 6,90 )premetto che sono molto preoccupata per questo gonfiore asimmetrico e sono notti che non riesco a dormire se non qualche ora svegliandomi agitatissima e con batticuore ,ogni tanto ho anche fastidio e male al fianco.. che visita posso fare per essere tranquilla di non avere niente di grave? Ormai il mio pensiero fissò non riesco più a fare niente Scusate per la lunghezza

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Solo gas intestinale.
Ricordi, inoltre, che il nostro corpo è asimmetrico rispetto alla linea mediana.
Di visite ed esami ne ha fatti fin troppi ed oltretutto inutili.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 552XXX

La ringrazio dottore e cosa posso prendere per eliminare il gas intenstinale?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non si prescrivono terapie via web
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 552XXX

No intendevo cose naturali, può andar bene il carbone vegetale?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Nessuna utilità.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 552XXX

Va bene dottore grazie per il suo consulto