Utente 552XXX
Gentili dottori, vi scrivo perché ho un problema che non mi fa dormire tranquilla.
Sono una donna di 31 anni e dal 16 marzo mi sono accorta di avere L’addome superiore asimmetrico, è più gonfio a destra (a fine costole davanti) e il gonfiore non è solo una sensazione è percepibile ad occhio, solo se sono in piedi, sono sicura di non essere mai stata così. Ho fatto ecografia alle parti molli dove è risultato tutto nella norma, ecografia addome completo sempre tutto nella norma a parte discreta gastrectasia probabilmente dovuta a stress, ho fatto analisi del sangue tutto ok a parte neutrofili leggermente alti (valori di riferimento 2, 00 - 6, 90 io ho 6, 98) fatto visita gastroenterologica dove il medico mi ha detto che soffro di colon irritabile mi ha dato da prendere obispax per un mese ma il gonfiore è rimasto. Mi sono state date 3 motivazioni diverse per questo gonfiore: tessuto adiposo, bacino storto e colon irritabile. A volte ho fastidio nel punto in cui sono gonfia e se tocco avverto che è un po’ più duro rispetto alla parte sinistra. Ora siccome non sono per niente tranquilla e vorrei risolvere questo problema chiedo un vostro parere anche su eventuali visite ed esami che potrei fare per risolverlo
Scusatemi se è il secondo consulto che chiedo per lo stesso problema ma ho paura di sottovalutare la cosa per poi scoprire di avere qualcosa di grave
Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Darle una risposta su tale problematica senza visita diretta è impossibile. Ovviamente mi sento di escludere brutte patologie e concordare sulle motivazioni che le sono state già date

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 552XXX

Grazie dottore per avermi risposto, secondo lei è il caso che io faccia altre visite, se si quali?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' sufficiente la visita del suo medico o del gastroenterologo.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it