Utente 344XXX
Buondì, mi scuso se non è la sezione corretta.
Sono un ragazzo di 25 anni e da qualche settimana provo un persistente gonfiore e tensione nella fascia sotto l’ombelico. Tutto è iniziato con un gonfiore nel fianco sinistro che è sparito dopo 3/4 giorni e alla sua scomparsa mi sono venuti dei dolori nella zona dei reni che mi prendevano tutta la gamba. Il medico mi ha tastato l’addome e mi ha detto che poteva esser stata una piccola colica e mi ha dato Spasmex da bere dopo i pasti.
Inoltre ogni tanto il dolore ai reni si ripresenta per poi sparire mentre persiste il gonfiore.
Qualche anno fa andai al pronto soccorso per il dolore al fianco sinistro e mi dissero che era sindrome del colon irritabile.
Questo dolore ai ogni tanto mi veniva ma dopo 2/3 giorni spariva da solo.
Inoltre alterno dissenteria a feci normali (anche se in poca quantità).
No vomito, no febbre.
Solo delle sporadiche fitte all’attacco del peno e/o ai testicoli ma sopportabili che sparivano subito.
Ogni tanto quando mi piego mi vengono delle fitte nella zona del fianco sinistro/fascia sotto l’ombelico ma spariscono appena mi rialzo (tutto sopportabile)
Inoltre il medico mi ha prescritto un ecografia dell’addome che eseguirò in data 21/8.
Secondo voi con i sintomi da me citati cosa può essere? Cosa potrei fare?
Può essere solo un fattore di ansia? Essendo io abbastanza ansiolitico?

Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CROTONE (KR)
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di colon irritabile con meteorismo. Non pensi ad altro.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 344XXX

Innanzitutto la ringrazio per la risposta datami.
Cosa posso fare per alleviare questo gonfiore/tensione ?
L’ecografia la eseguirò comunque.