x

x

Pallina sottocutanea addome

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve, sono una ragazza di 24 anni sui 50/55 kg. Da qualche mese ho notato di avere una specie di pallina, non troppo piccola, sarà di qualche centimetro, situata sotto lo sterno. Non è visibile ad occhio, la sento soltanto toccando con mano e comunque trattenendo il respiro. Non mi fa male e se spingo un po' con il dito sembra abbassarsi leggermente. Non è morbida, ha la consistenza di un linfonodo. Non so se sia pertinente ma aggiungo di soffrire di reflusso gastroesofageo e di forti eruttazioni (il mio medico mi disse che probabilmente ho un'ernia iatale ma non ho mai fatto una Rx per verificarne l'esistenza).
Con i limiti della consultazione web posso sapere un vostro parere sulla natura di questa pallina? Grazie mille per la gentile attenzione.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Se la pallina è in continuità con lo sterno allora si tratta dell'apofisi xifoidea (ossia il prolungamento naturale dello sterno)

Ovviamente con una visita diretta si chiarirà.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore grazie per la sua disponibilità. In realtà la pallina di cui parlo si trova più a destra e leggermente più in basso dell'apofisi xifoidea. Mi scuso per non essere stata specifica al punto da evitare questo piccolo equivoco.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,5k 2,1k 88
Potrebbe essere quindi un'ernia della parete addominale, ma senza visita si naviga nel buio.-....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test