Utente 402XXX
Salve, tre settimane fa ho passato 2 notti-3 giorni fuori casa, stravolgendo le mie abitudini: soprattuto quella del sonno, ho davvero dormito poco e male (in tenda) e ho avuto pochi attimi di vero riposo in quanto gran parte della giornata la si passava in bici (ma essendo cicloamatore da anni a questo sono abbastanza abituato). Durante questo weekend non ho defecato e, giunto a casa, credevo che il problema si sarebbe risolto in un paio di giorni, ma invece sono passate 3 settimane e sono ancora stitico. Riesco a defecare quasi ogni giorno, ma poco, a pallini, e il senso di incompletezza e occlusione non mi abbandona mai.

Di cosa si tratta? Stipsi funzionale? Organica? Non ci ho capito molto. Qual è la forma più grave delle due? E in ogni caso mi consigliate di ricorrere a integratori di erbe naturali o altro?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di una stipsi funzionale. Non assuma lassativi farmacologici ma solo prodotti naturali e dieta adeguata. Eventuale qualche probiotico con inulina.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it