Utente 563XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 29 anni, operata 3 anni fa di colecistectomia. Oggi, in sede di ecografia (per fastidi in zona ipocondrio dx), ho ricevuto un referto che mi ha preoccupata.
Intenso meteorismo. Fegato di dimensioni normali, ad ecostruttura omogenea con steatosi di grado lieve-moderato. In s4 e s5 si evidenziano due sfumate immagini ovalari, ipoecogene di circa 10-11 mm, compatibili con aree di risparmio ma di primo riscontro, pertanto meritevoli di esami di secondo livello o di monitoraggio. Tutto il resto nella norma. Sono molto preoccupata perché non comprendo la natura di tali formazioni e ho paura possano essere delle formazioni maligne. La Dott. ssa non mi ha detto nulla al momento dell’ecografia, anzi, ha dichiarato tutto nella norma. Il mio curante consiglia un’ecografia maggiormente specifica, ma anche lui si dice molto sereno (nessuno ha parlato di urgenza). Qual è la sua opinione a tal proposito? L’ultima ecografia risale a marzo 2019. Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le aree di risparmio sono aree in cui c'è meno grasso rispetto al parenchima epatico circostante.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 563XXX

Grazie per la celere risposta. Quindi può essere che abbia il fegato grasso ad eccezione di 2 cm? Ritiene che dovrei mantenermi tranquilla rispetto al referto? Fino a marzo non era emerso nulla.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Proprio così.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 563XXX

A suo avviso, se non fossero aree di risparmio, di cosa si potrebbe trattare? Domani prenoterò un’ecografia maggiormente specifica per la zona interessata

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Aree di risparmio
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 563XXX

Perdoni l’ennesimo dubbio: potrebbe a suo avviso trattarsi invece di un tumore invece che di una area di risparmio? Avverto un fastidio in quella zona (che si irradia anche alla schiena) e dopo il referto di ieri sto pensando al peggio. Per il resto sto bene. Nessuno mi ha dato l’urgenza per ulteriori accertamenti, ma il pensiero comunque c’è. La ringrazio di nuovo

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Due tumori insieme al fegato non li ho mai visti!
Il fegato non duole....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 563XXX

Grazie mille per le esaustive risposte. Secondo lei, se ci fosse stato un sospetto di tumore sarebbe emerso in sede di ecografia/sarebbe stato scritto nel referto? Non me ne intendo, ma nessuno mi ha parlato di urgenza. Io comunque prenoterò quando prima un’ecografia

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certo
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia