Utente 564XXX
Gentilissimi Dottori. Mi trovo molto in imbarazzo!
Non è uno scherzo, ho eseguito una pratica sessuale estrema. Mi sono inserito un endoscopio semirigido, di quelli che si acquistano su Amazon non medico nel retto, il sigma, il colon discendente e colon traverso. Lo inserito per una lunghezza di 50 cm, ero curioso di vedere come è fatto dentro il mio rettò è colon, avendo visto un video amatoriale, dove la donna si era inserito endoscopio per 80 cm, ma non mi sono preoccupato dei pericoli che andavo incontro.
Ho paura di essermi perforato il rettò o il colon.
Infatti ora ho molta aria dentro, l’addome gonfio e duro e palparlo ho un lieve dolore.
Temperatura: 36, 9 gradi.
Frequenza cardiaca 82.
Ossigeno 98.
Posso chiedervi i sintomi di una perforazione del colon e che esami devo andare a fare.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha fatto una cosa assurda. Adesso deve solo andare urgentemente in Pronto soccorso. Sarà il medico a valutare. Non aspetti.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 564XXX

Gentilissimo Dottore, questo lo fatto una 2 settimane fa.
Nelle feci non ho notato nessuna presenza di sangue.
Devo andare lo stesso al pronto soccorso?
Mi dia una risposta.
Grazie.

PS: andare in pronto soccorso e dire la cosa assurda che ho fatto, me ne vergogno tanto.
Cosa possa raccontare per non essere preso per un pazzo.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Dopo due settimane non c'è rischio di perforazione.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 564XXX

La ringrazio. Ora sono un po’ più sollevato, anche ho quei sintomi descritti prima.
Solo per curiosità, quando si ha una perforazione quanto tempo ci vuole prima di avere i sintomi. Deve esserci del sangue nelle feci?
Mi scusi delle domande.
Grazie.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La perforazione è immediata.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 564XXX

La ringrazio.
Cordiali saluti.