Utente 564XXX
Salve

sono un uomo di 39 anni, in questo momento mi trovo all'estero. Qualche giorno fa ho bevuto un bicchiere d'acqua gelida, senza rendermene conto, che mi ha subito provocato dolore esofageo, soprattutto alla bocca dello stomaco. Da quel giorno, a momenti alterni, ho una sensazione di pienezza, di aria alla bocca dello stomaco e in gola, una specie di oppressione all'altezza dello sterno. faccio qualche rutto a volte. Ovviamente ció accade dopo mangiato, ma ho notato che accade soprattutto la mattina, dopo la colazione. La mia colazione tende ad essere abbastanza pesante ma liquida, nel senso che faccio un frullato con uova, burro d'arachidi, pappa di riso e banana, per scioglierlo uso molta acqua.

Insomma per farla breve vorrei qualche suggerimento, cosa puo' essre? quell'acqua gelida mi può aver causato danni?

Non ho mai fatto gastroscopie, ma due mesi fa ho fatto un eco addome e esami del sangue con valori di fegato e pancreas tutto nella norma.

Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'acqua gelida/fredda rappresenta uno stimolo irritativo per l'esofago e può causare uno spasmo e dolore immediato, ma non lesioni persistenti.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 564XXX

buongiorno dottore e grazie,

dai miei sintomi può cercare di immaginare cosa posso avere?

ripeto :

_ sensazione di pesantezza alla bocca dello stomaco, e di esofago "pieno"
soprattutto dopo la mia colazione semiliquida al mattino.

a che devo pensare? Io sono uno che "viaggia" parecchio e penso subito a pancreas e cose brutte.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Pensa male allora... possibile che il pensiero vada subito alle malattie più gravi ? Può essere una normale cattiva digestione (dispepsia) che con qualche IPP e procinetico si può regolarizzare.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 564XXX

Grazie dottore,

lo so, io sono così, che le posso dire !!!

Le raccontavo che sono all'estero, io con me ho dell'omeprazolo. Per permetterle di inquadrarmi come paziente, io soffro anche di colon irritabile (che riesco a gestire), e l'omeprazolo mi ha causato in passato l'aumento dei sintomi visto che aumenta il gas intestinale.
Le chiedo ancora un paio di cose

- meglio procinetici o omeprazolo per chi soffre anche di colon irritabile?
_ io sto prendendo MINTOIL per il colon irritabile. Ho letto che qualcuno ha raccontanto di avere avuto problemi di stomaco con il tempo, a causa della menta appunto. Potrebbe questo integratore, in qualche modo, essere una causa di quello che sto avendo?

Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Meglio solo procinetici a base di zenzero.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 564XXX

Grazie dottore, gentilissimo!!!

Ultimissima cosa.

_mi può dire se pensa che il mintoil possa causare fastidi digestivi?

Quindi mi conferma che una cattiva digestione può dare questo strano sintomo di pienezza sotto lo sterno e "distensione" dell'esofago?

Grazie

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Doppio si.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 564XXX

Bene,

la ringrazio tanto e smetterò con il mintoil per un pò.

A presto e buon week end

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Perfetto, buon weekend
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it