Utente 554XXX
Buongiorno dottori
Vi ringrazio in anticipo dell’ascolto e del tempo che mi riservate. So che ho già richiesto consulti di questo tipo ma purtroppo mi capitano spesso queste situazioni. La mia domanda è: cosa potrebbe succedere se avessi inghiottito accidentalmente degli ossicini di pollo? Vi chiedo questo perché è quello che probabilmente mi è successo oggi a pranzo mentre mangiavo delle cotolette di pollo di quelle confezionate. Inizialmente non ho sentito niente, poi verso la fine della cotoletta ho sentito dei pezzi più duri in un boccone. Purtroppo avevo già ingoiato e perciò sono riuscito a recuperare dalla bocca solo uno dei pezzettini che sentivo prima di ingoiare. È molto piccolo e misura circa 5 mm. Non ho avuto dolore alla deglutizione. Il problema è che se ne avessi ingerito più di uno senza accorgermene.. . cosa potrebbe succedere? Che mi consigliate di fare? Per ora accuso solo un po’ di nausea (anche se me lo fa spesso, infatti come potete leggere dagli altri consulti, la accuso da maggio, e a dicembre ho avuto una colecistectomia.) e un po’ di aria/movimento intestinale (anche questo è già un po’ di tempo che mi si presenta). Aggiungo che sono una persona molto ansiosa, per questo vi ringrazio della pazienza che mostrate nei miei confronti.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non accadrà alcunché.
Ma è sicuro di tutte queste ingestioni fi corpi estranei?
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 554XXX

Gentilissimo dottor Bacosi,
Intanto grazie per l’immediata risposta. Purtroppo, da quella volta che ingerii la puntina di spillatrice, mi è rimasta una paura forte riguardo la possibile ingestione di corpi estranei e puntualmente mi si presentano situazioni come questa. Credo alcune ingestioni non siano effettivamente accadute, ma in questo caso sono più che sicuro. Sinceramente non so cosa pensare, avrò una qualche strana attrazione dei i c.e.!! Quindi anche per la nausea e l’aria posso stare tranquillo? Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Direi solo ansia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 554XXX

Grazie ancora. Quindi non centrerebbe nemmeno un possibile decorso della colecistectomia ? Come scrissi nei consulti precedenti, dopo questa (avvenuta a dicembre) sono stato bene per un certo periodo. Poi da maggio ho cominciato ad avere dispepsia , feci semiliquide, diarrea (colorito giallastro) nausea, borborigmi, eruttazioni e così via. Il mio epatologo pensa che siano delle alterazioni non attribuibili alla colecistectomia...lei che ne pensa ?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Possibile ma nessun nesso con l'osso di pollo per il quale ha richiesto il consulto
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 554XXX

Bene, grazie ancora della pazienza e disponibilità. Se vuole posso aggiornarla in seguito riguardo la situazione...buona giornata!