Utente 523XXX
Buongiorno dottori da qualche giorno mi è comparso un leggero sintomo di nausea e mi è diminuito l'appetito. Mangio ma non con la stessa voglia di prima.
Premetto che ho iniziato a lavorare dopo mesi in cui ero ferma e ho ripreso a fumare dopo un anno in cui non toccavo sigarette. Dal 2016 soffro leggermente di colon irritabile con pancia gonfia ma ho sempre mangiato. Premetto che non ho perso peso però essendo molto ansiosa mi sto un po' preoccupando in quanto non mi era mai successo di avere poco appetito chiedo a voi un consulto. Se potrebbe essere legato al fumo o al colon irritabile o anche perché accuso problemi ai denti in questo periodo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Certamente, fumo, colon irritabile, ansia.....

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Quindi non potrebbe essere la spia di qualche brutto male? Sa dottore come sono ansiosa.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il problema è sempre quello: pensare al brutto male.......
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 523XXX

E ma è normale dottore che viene da pensarci. Io penso sempre che possa essere qualcosa di grave. Ora ho iniziato a lavorare spero mi aiuti