Utente 401XXX
Buonasera
Vorrei sapere se l'assunzione di fermenti lattici possa influire sul valore della calprotectina fecale, abbassandone il valore. Ringrazio anticipatamente per la considerazione della mia domanda e della risposta che mi sarà fornita.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Direi di no o quantomeno non in modo significativo

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 401XXX

E invece per quanto riguarda Lucen e Levobren? Le spiego la situazione: in data 13/08 ho iniziato ad assumere Lucen prescritto dal gastroenterologo per reflusso. Lo stesso mi ha indicato di effettuare il test sulla calprotectina; l'ho effettuato il 26/08 ed é venuto fuori un valore di 82,9 (quindi da 2 settimane stavo assumendo Lucen). A questo punto il gastroenterologo mi ha detto che sarebbe stato utile effettuare una colonscopia che io non ho eseguito. Da metà settembre sempre per difficolta digestive mi é stato prescritto il levobren gocce e in data 28/10 ho effettuato nuovamente il test sulla calprotectina e questa volta é venuto fuori un valore di 7,9.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Con 82,9 non era proprio indicata la colonscopia. Il valore è appena sopra la norma e fa parte di una normale variabilità che può rientrare senza alcuna terapia-
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 401XXX

Il valore 129.3 è preoccupante e richiede colonscopia o può essere considerata ancora normale variabilità?

Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Normale variabilità.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it