Utente 570XXX
Buon pomeriggio a tutti ho bisogno di aiuto sono una ragazza di 31 anni ed è da circa due anni che soffro di un continuo bruciore a livello dell esofago e senso di nodo alla gola ho eseguito gastroscopia un anno e mezzo fa con tre biopsie tutte negative per escludere esofagite eosinofila e helico bacter pilory. Premetto che sono in uno stato ansioso depressivo da circa due anni. Per quanto riguardo questo fastidioso bruciore assumo lucen da 40 ogni giorno e dopo i pasti esoox one bustine. Ho avuto diversi mesi in cui con la terapia i sintomi erano del tutto scomparsi ma saranno circa sei mesi che la mia vita è di nuovo un inferno. Ho eseguito circa cinque mesi fa la ph metria delle 24 ore in cui è stato escluso il reflusso patologico e come esito mi hanno consigliato una terapia antidepressiva che io non voglio iniziare per paura di altri effetti collaterali so solo che vivo male ogni giorno anche perché avvolte ho paura di avere qualcosa di grave. . . piango spesso. Se qualcuno mi può aiutare gliene sarei grata. . . grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Segua i consigli che le ha dato chi l'ha visitata.
Mi sembrano corretti.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 570XXX

Intanto volevo dirle grazie per avermi risposto grazie mille. Se non le rubo tempo volevo chiederle ma può uno stato ansioso depressivo rendere il mio esofago cosi sensibile ? E avere sempre questo bruciore ? Dovrei secondo lei rifare la gastroscopia? Aspetto una sua riposta appena possibile grazie in anticipo

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Certo.
L'ansia può questo ed altro.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 570XXX

Buonasera dottore volevo dirle ma non è che questo continuo bruciore all esofago mi causerà danni ? Sono molto preoccupata . Lei crede che dato che è derivato Dall ansia passerà prima o poi o sono condannata a stare perennemente male ? Anche pierche piango sempre . Aspetto un suo msg appena possibile grazie in anticipo