Utente 333XXX
Buongiorno, vorrei sapere quali sono gli esami diagnostici da fare per indagare la presenza di parassiti intestinali?
Circa 6 mesi fa mi ero curata per gli ossiuri (non avevo fatto esame feci ma erano visibili ed inoltre li aveva anche mia figlia piccola perché contagiata all'asilo) ma da quel momento in avanti sono stata sempre male: prurito alla pelle, dolori articolari, dissenteria alternata a stipsi e soprattutto continua sensazione di peso e di dover defecare e di non riuscire mai completamente a "svuotarmi"; a nulla servono una dieta sana e fermenti lattici.
Ora vedo nelle feci come dei piccoli chicchi di riso e piccoli filamenti che si muovono.
Mi viene il dubbio che quelli di mesi fa non fossero ossiuri ma altro tipo.
Vorrei capire che tipo di infestazione sia sottoponendo me mio marito e mia figlia di 4 anni ai giusti esami.

Grazie molte

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente
esistono esami diretti (ricerca sul campione di feci),
ed indiretti (ad esempio l'ipereosinofilia nel sangue, etc.) che il suo curante saprà prescriverle,
al fine di adottare anche la giusta terapia.

Cordialità

Dr. F. Quatraro - Acquaviva (BARI)
Gastroenterologo - Endoscopista digestivo
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 333XXX

La ringrazio seguirò le sue indicazioni
Cordiali saluti