Utente 553XXX
Buonasera cari Dottori.
Premetto che sono una persona molto ansiosa e che soffre da sempre di colon irritabile, sto attraversando un periodo di forte stress emotivo causa anche vari sintomi che sto riscontrando.
A distanza di due giorni da un episodio di stitichezza ho avvertito un senso di pesantezza anale e sensazione di dover defecare che scompare emettendo aria, accompagnato da bruciore intorno l'ano, bruciore che si presenta per qualche giorno e poi passa.
Assumo rifacol per 5 giorni e tutto sembra passare, ma i sintomi descritti prima ricompaiono dopo qualche giorno, dopo un episodio di leggera stitichezza accompagnata da una piccola quantità di sangue.
Il mio medico curante pensando fossero emorroidi interne (che effettivamente ho) mi prescrive triade h che al momento non sta dando nessun risultato o quasi.
Inoltre, prima di avere questi fastidi, fino ad oggi, ho riscontrato feci color sabbia e poco formate, con qualche episodio di diarrea dopo pranzo.
Tutto ciò nonostante abbia assunto fermenti per tre settimane.
Per non farci mancare niente, dopo qualche giorno dalla comparsa dei primi fastidi avverto astenia tutti i giorni (da premettere che ho avuto nel frattempo anche un enorme herpes labiale, che mi ha causato gonfiore dei linfonodi e stanchezza e malessere ancora più marcati).
Beh io sono terrorizzato all'idea di avere un brutto male e che i vari sintomi siano correlati tra loro.
Cosa ne pensate?
Che esami dovrei fare secondo voi?
Di cosa potrebbe trattarsi?
Grazie a chi vorrà rispondermi.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Assolutamente nulla di grave. Solo un problema di congestione emorroidario.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it