Esofagogastroduodenoscopia

Partecipa al sondaggio
Da circa due mesi mi sono comparsi forti dolori addominali, preceduti da un lungo periodo caratterizzato da dolori al petto di cui non era stata compresa la natura.
Non ultimo bruciore allo stomaco e al petto.

In data 19.12.
2019 ho eseguito:
Esofagogastroduodenoscopia (EDG),
Biopsia in corso di Esofagogastroduodenoscopia (sede unica o multipla)

REFERTO:
ESOFAGO: normale per calibro, decorso e aspetto della mucosa al terzo medio ed inferiore; Al terzo superiore si osserva area di colore arancione di circa 3 cm che si sottopone a campionamento bioptico.
Giunzione esofago-gastrica e squamocolonnare coincidenti con l'impronta diaframmatica e poste a circa 40 cm dall'arcata dentaria.

STOMACO: normale per conformazione e normodistensibile all'insufflazione.
Mucosa del fondo di aspetto normale; mucosa del corpo e antro gastrico di aspetto eritematoso.
Piloro eucinetico.

DUODENO: mucosa bulbare e della seconda porzione duodenale di aspetto normale.

BIOPSIE: A antro; B corpo; C bio esofago prossimale (in attesa di referto).


CONCLUSIONI:
Gastroscopia non erosiva in corso di definizione istologica.
Sospetta ectopia gastrica isolata in corso di definizione istologica.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Nulla di rilevante e la terapia deve essere mirata alla sintomatologia

Cordialmente

Dr Felice Cosentino Gastroenterologo Endoscopista - Milano (Clinica la Madonnina), Monza (Wellness Clinic Zucchi)- Reggio C (Villa Sant'Anna)

[#2]
Utente
Utente
Buon pomeriggio Dottore,
che tipo di terapia mirata dovrei fare, specie in questi giorni di festa?
Grazie in anticipo per la risposta.
Auguri
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 71.5k 2.3k 74
Questa deve essere impostata da chi ha chiesto la gastroscopia