Utente 324XXX
Buona sera gentili dottori, vorrei porgervi il mio quesito
sono un uomo di 37 anni, da poco meno di 1 anno avverto un leggero fastidio nell' addome alto dx, nei pressi dell'ultima costola, 1 centimentro piu' in basso...sottolineo che il fastidio è molto leggero, non è continuo e di solito ha una durata limitata da qualche secondo a qualche minuto.

Ho fatto una visita da un gastroenterologo che ha evidenziato un colon irritato, ho seguito una cura che ha portato a qualche beneficio ma questo fastidio sopra citato è rimasto, ho effettato su suo consiglio una ecografia all'addome compelto di cui riporto i passi piu' importanti:
fegato di volume compreso nella norma, a profili regolari ed ecostruttura omogenea, con normale rappresentazione dell'albero vascolare, presenta al VI segmento una formazione anacogena rotendeggiante di 5 mm di natura cistica.

Colecisti ampia, alitisiaca, presenta cinque piccoli ispessimenti paritali polipoidi, il maggiore di 6 mm...da adenomiatosi.

Ho effettuato anche una lastra al torace che pero' non ha evidenziato nulla di rilevante.

A parere del gastroenterologo il fastidio nn è ''niente'' e mi ha detto di non pensarci, mi ha prescritto un farmaco che si chiama ursobil 450 da usare ciclicamente
il mio medico curante ha invece attribuito il fastidio a questi polipi della colecisti
sarà una mia impressione ma dopo essere andato in bagno per un po il fastidio non si presenta.
(gas intestinali?)
Come dicevo il fastidio è sopportabile (a parte un giorno che mi faceva parecchio male in base al mio movimento respiratorio...episodio unico), ma giusto per vederci chiaro gradirei un vostro parere in merito
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La colecisti non ha alcuna colpa (i polipi non danno alcun sintomo!!!!!).
I sintomi da lei citati sono da gas intestinale.
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 324XXX

grazie..telefonicamente il mio medico mi ha suggerito debridat 150 mg, pero' ho dimenticato di dirgli che ho il favismo (lui non mi conosce ancora come paziente perche' e il mio nuovo medico di base) pensa che posso utilizzarlo?