Dolore addominale ma esami negativi

Partecipa al sondaggio
Buongiorno,
Scrivo per avere un parere su un disturbo che ho da più di un anno.
Sono una ragazza di 24 anni e ho sempre avuto mestruazioni molto dolorose.
Da un anno a questa parte ho iniziato ad avere dolori al basso ventre anche tra un ciclo e l'altro e, dopo alcune visite ginecologiche, mi è stata prescritta dapprima la classica pillola anticoncezionale e poi, non avendo miglioramenti, la minipillola per sospetta endometriosi (che comunque non ha alleviato i dolori).
In seguito ho fatto una risonanza magnetica, che è risultata negativa all'endometriosi, sono state riscontrate solo delle aderenze con l'intestino.
In precedenza avevo eseguito un ecografia pelvica e una addominale, entrambe senza risultati rilevanti.
Non so più cosa fare o cosa pensare, dagli esami sembra che non abbia nulla, ma io continuo ad avere fastidio che molto spesso diventa dolore.
Tra l'altro sempre un anno fa mi è stata diagnosticata un'intolleranza al lattosio, non so se possa essere in qualche modo collegata.
Il mio medico di base dice che non c'è nulla da fare, perché gli esami sono negativi, ma sinceramente sono stanca di stare sempre male.
Cosa ne pensate?
Potrebbe essere un disturbo intestinale non visibile dagli esami, per esempio intestino irritabile?

Grazie in anticipo a chi risponderà

Giulia
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29.5k 1.1k 12
Sicuramente l'intestino può essere coinvolto.
Ovviamente, a distanza e senza visita, possiamo solo ipotizzare meteorismo.
Le consiglio di fare una visita gastroenterologica.
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Colon irritabile

Il colon irritabile (o sindrome dell'intestino irritabile) è un disturbo funzionale che provoca dolore addominale, stipsi, diarrea, meteorismo: cause, cure e rimedi.

Leggi tutto