Utente
Gentili Professori,
sono un ragazzo di 33 anni e da ormai oltre un' anno (anche se gia da prima lamentavo qualche problema inerente) soffro di disturbi all' apparato gastrointestinale con presenza di continui brontolii presenti in tutta la pancia con conseguente presenza di aria la quale provoca un effettivo gonfiore quasi continuo piu' evidente alla sera.
Lamento anche dolori (non bruciore) moderati + o - continui allo stomaco mentre a livello intestinale riscontro una lievissima diarrea in unica scarica saltuaria spesso quando sono piu' stanco o stressato ed esclusivamnete in primissima mattinata poco dopo il risveglio.
Altra cosa che vorrei evidenziarle e che mi e' stata riscontrata una lieve beanza cardiale e inoltre allegato a tutto cio' mi e' sopraggiunto un problema urinario che mi causa continuo "desiderio" di minzione molto fastidioso, anche se appena effettuata.
Credo da come mi ha riferito il medico di base questo ulteriore problema causato dal gonfiore che spinge e infliusce sulla vescica tenendo conto che ho fatto varie analisi (esami urine dettagliati-uretrocistoscopio completa e altri) tutti negativi.

Volevo chiedere poiche' neanche il mio medico ne e' sicuro se soffro di gastrite o colite sempre che non possa essere qualche altra problematica e cosa eventualmente potrebbe consigliarmi di fare, grazie.

[#1]  
Dr. Roberto Mangiarotti

28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,
I sintomi che riferisce possono essere attribuiti verosimilmente ad un colon irritabile e quindi non deve preoccuparsi di essi. Segua comunque le indicazioni del suo medico nel caso di persistenza degli stessi.
Dott. Roberto Mangiarotti