Utente
da una settimana soffro di un dolore, non forte ma persistente, localizzato al centro del torace; al tatto mi fa male dove si trova l'esofago.
Nel passato ho sofferto di reflusso.
Su consiglio del mio medico di base, sentito telefonicamente, da cinque giorni assumo una pillola di pantoprazolo 40 mg la sera un'ora prima del pasto.
Da allora il dolore sembra diminuito, tuttavia permane.

Vorrei sapere come fare per escludere patologie gravi (a carico del cuore oppure di tipo tumorale), magari con esami elettrocardiogramma o altro.
Quale dieta seguire.
Se posso assumere assieme al Pantoprazolo anche maaolx in pastiglie da sciogliere in bocca.

Purtroppo la situazione di emergenza sanitaria rende difficili anche i contatti con il medico curante.

Grazie!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Dovrebbe essere una sintomatologia da reflusso quindo vanno bene gli IPP, antiacidi e adeguata alimentazione:

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/787-il-reflusso-gastro-esofageo-a-tavola.html


Ovviamente va eseguito un controllo specialistico non appena la situazione lo permetterà

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
molte grazie, Dottore.
Quindi è normale avvertire il dolore quando premo col dito all'altezza dell'esofago?
Per quanti giorni ancora devo assumere il Pantoprazolo ?
Va bene assumerlo la sera, un'ora prima del pasto, oppure è preferibile prenderlo prima del pasto di mezzogiorno?
E' utile eseguire un elettrocardiogramma ?
E' utile fare una radiografia al torace ?
Grazie per la Sua cortesia.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi chiede troppo via web. Teoricamente potrebbe avere necessità degli accertamenti indicati ma serve la visita diretta
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora, Dottore.
Ma potrebbe almeno rispondermi sulla posologia del Pantoprazolo?
Cordialità

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Al mattino 15 min prima di colazione o alla sera prima di cena
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie.
Le auguro una buona serata.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona serata anche a lei.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Al mattino 15 min prima di colazione o alla sera prima di cena
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it