x

x

Ago ingerito

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Oggi, involontariamente, ho ingerito un ago di dimensioni piccole.

Non sento dolori e nient'altro, solo dei leggeri fastidi.

Cosa può succedermi con il passare del tempo?
Riuscirò ad espellere l'ago in modo naturale?
Devo stare tranquillo oppure è un caso grave?

Ringrazio in anticipo tutti i dottori che mi risponderanno
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Non dovrebbe avere problemi. Dipende proprio dalle dimensioni (quali ?).

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Lungo circa 3 centimetri ma molto sottile
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Purtroppo è un corpo appuntito per con è difficile fare previsioni.
Potrebbe effettuare una radiografia del torace e addome e vedere se il corpo estraneo è evidente (difficile, però, per le sue dimensioni)

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio