Utente
Salvs
Sono sottoterapia per sradicare l helicobacter pylori che mi è stato accertato tramite esami delle feci.
So che helicobacter porta altri disturbi come gastrite e ulcere.
È da marzo che il mio infernk è iniziato, dolori alla bocca dello stomaco, prima duravano per 2 giorni poi stavo bene 2 settimane, ora è circa 1 mese che tutti i giorni sopratutto di notte e la mattina presto ho forti dolori allo stomaco che non mi abbandonano mai.
Sopratutto di notte e la mattina diventano intensi.
Ho eliminato pomodori, cibi acidi, caffè alcol dolci insaccati ecc.

La mia domanda è se a causa del batterio io possa avere una gastrite o un ulcera?
E in quel caso come devo comportarmi dla punto di vista della alimentazione? (premetto che di base mangio pulito e sano, cereali e pane integrali, tanta frutta e tanta verdure e carni bianche e formaggi leggeri. Però ho letto che forse un eccesso di integrale o verdura peggiora i sintomi?)
E con la cura per l helicobacter andranno via?

Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per rispondere occorrerebbe fare una gastroscopia.
Per la dieta continui come sta facendo.
Eliminerà L'HP?
È un batterio difficile da eradicare ma oggi con le nuove terapie ci sono buone possibilità.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore, grazie della risposta.
Ho eseguito un ciclo di antibiotici per 7 giorni (amoxicillina + acido clavulanico, e il Klacid) ora devo fare ancora 3 settimane di Omeprazen + altri 10 giorni di fermenti lattici. Ho avuto effetti collaterali dagli antibiotici (che ancora persistono) e il mal di stomaco che avevo anche precedentemente ancora non passa. Bruciore alla bocca dello stomaco, che si intensifica durante la notte o dopo i pasti e anche gonfiore addominale e dolori intestinali (tanto gas).
Secondo lei è normale? Devo avere pazienza per verificare l effetto della terapia?
Grazie in anticipo

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Deve avere pazienza.
Potrebbe anche essere che il dolore non fosse collegato all'HP
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Grazie della risposta. Secondo lei a cosa potrebbe essere collegato? Perché di base helicobacter so che potrebbe portare gastrite o ulcere, e che con l eradicazione del batterio dovrebbero sparire. È corretto?