x

x

Risultato gastroscopia e istologico preoccupante ?

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno,
Dopo un paio di mesi in cui ho sofferto di costante bocca amara e di episodi di nausea, il mio medico di base mi ha prescritto Rabeparazolo 20mg + Levopraid 50mg per 14 giorni.

Attualmente sono all'ottavo giorno di cura e mi sembra che i risultati siano buoni.

Intanto però, essendo una persona molto ansiosa, ho fatto una gastroscopia con il seguente risultato:
Esofago: non lesioni
Stomaco: lago mucoso chiaro, non lesioni fundiche.
Pliche del corpo interessate da agglomerati patecchiali (bx.
). Non lesioni antrali.
Piloro regolare.

Duodeno: Indenne fino a D2

Il risultato della biopsia è poi stato il seguente:
Gastrite cronica in intensa fase attiva.
Focale metaplasia intestinale.
Presenze di numerosi Helicobacter pylori (+++).


Volevo chiedervi se questa diagnosi è preoccupante, cosa si intende per gastrite cronica in intensa fase attiva, cos'è e se è preoccupante la metaplasia intestinale e sapere se nella mia situazione è il caso di ripetere ciclicamente una gastroscopia.


Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,3k 2,2k 88
Nulla di preoccupante è la metaplasia (focale) è del tutto normale alla sua età. Deve solo trattare l'helicobacter e non c'è indicazione a ripetere la gastroscopia.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la sua pronta risposta.
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,3k 2,2k 88
Di nulla, si figuri

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it