Utente
Buona sera gent. mi dottori,
per favore vorrei sottoporVi l'esito -ecografia addome completo- che ho eseguito stamani per controllo ad una precedente fatta nel 2019 con esito di steatosi e calcolo colecisti.
(Copio incollo un estratto del referto del 2019): Colecisti ripiegata con sedimento adeso alla pareti e presenza di formazione litiasica, verosimilmente colesterinica di 19 cm x 1, 5 cm.
Coledoco di calibro regolare.

Oggi, il referto è il seguente e mi pare assai peggiorato nel giro di un anno e mezzo.
Anticipo che non avverto nessun tipo di disturbo ne nausea, ne vomito o altro.

Pancreas in sede: morfologia, volume e margini regolari, ecostruttura del parenchima omogenea.
Non dilatazione del Wirsung. Non calcificazioni. Non masse.
Colecisti in sede, pareti ispessite: nel suo lume si repertano perlomeno 3 calcoli, di 22 mm il più grande.
Vie biliari intra ed extra epatiche non dilatate.
Fegato con diametro cranio caudale di 145 mm. Margini arrotondati. Ecostruttura del parenchima omogenea.
Ecogenicità aumentata. Echi sottili, fittamente stipati. Regolari le strutture vascolari portali e sovraepatiche.
Non lesioni a focolaio.
Rene dx in sede, misura 121 x 54 mm, Margini regolari. Ecostruttura del parenchima omogenea.
Regolari le vie escretrici. Non evidenti immagini di calcoli.
Rene sx in sede, mis. 113 x 53 mm. Margini regolari. Ecostruttura del parenchima omogenea. Regolari le vie escretrici.
Non evidenti immagini di calcoli.
Milza in sede, mis. 107 x 56 mm. Margini regolari, ecostruttura del parenchima omogenea. Regolare l'ilo.
Aorta addominale di calibro regolare. Modeste alterazioni di tipo ateromasico a carico delle sue pareti.
Utero in sede, misura 78 x 35 x 44 mm. Endometrio atrofico. Annessi bilateralmente non valutabili per via sovrapubica. Regolari le pareti vescicali.

Cosa ne pensate in generale gent. mi dottori? Inoltre, considerato l'aumento dei calcoli sia come numero sia come misura in comparazione alla precedente ecografia, mi consigliate l'asportazione della colecisti?

Devo altresì segnalare che recenti esami del sangue riportano aumentati i valori delle transaminasi ossia:
Aspartato aminotranferasi (AST) esito 44... nella norma 3-40
Alanina amonotransferasi (ALT) esito 82... nella norma 6-78
Gamma glutamil transferasi esito 65... nella norma 5-55
Inoltre segnalo che ho un inizio di diabete, per la precisazione: alterata glicemia a digiuno.

In attesa di Vs gentile riscontro, ringrazio moltissimo e cordialmente saluto.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sembrava che non vi fosse una indicazione precisa all' intervento chirurgico, fino a che non ha detto che gli enzimi epatici sono un po' " mossi ". A questo punto l' intervento è consigliabile. Inoltre, è meglio fare un' operazione a 70 anni piuttosto che - magari d' urgenza per coliche - a 90.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
GRAZIE mille dottore per la velocissima ed utile risposta.
Gentilmente un'ulteriore domandina . Si tratta di una operazione di routine in anestesia generale...mi auguro!?
Nuovamente grz Cordialità

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì, l' intervento si fa per via endoscopica, ovviamente in anestesia generale.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille! Buona giornata!

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego, auguri.
Prof. alberto tittobello

[#6] dopo  
Utente
Buon pomeriggio dr.
mi perdoni se ne approfitto, la prossima mossa da fare è dunque quella di recarmi da un medico chirurgo?
Grz mille Cordialità!

[#7]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Dovrebbe prenotare un ricovero presso l' Ospedale in cui preferisce farsi operare.
Prof. alberto tittobello

[#8] dopo  
Utente
Buonasera dr.
Si l'H di riferimento ce l'ho, ma subito così...prenotare direttamente un ricovero senza fare prima una visita di valutazione con un chirurgo?

Grazie! Buona serata.

[#9]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Si, un chirurgo dello stesso Ospedale, solo per ragioni burocratiche. Il chirurgo sarà sicuramente favorevole all ' intervento.
Prof. alberto tittobello

[#10] dopo  
Utente
Nuovamente grazie mille per la sua gentile risposta.
Cordiali saluti

[#11]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego, auguri.
Prof. alberto tittobello