Utente
Gentilissimi, mia madre ha effettuato una colonscopia virtuale (64 anni).
Dal referto è scritto questo:
L'esame è stato condotto mediante scansioni a strato sottile, con prot.
a bassa dose, con paziente in posizione supina e prona, previa insufflazione di aria nel colon dopo ipotonia farmacologica (Buscopan 1 lfe.
v.).
La preparazione intestinale è stata eseguita mediante somministrazione di soluzioni elettrolitiche per il lavaggio intestinale (Bisacodil e magrocol 4000) il giorno precedente dell'esame.

Marcatura dei residui liquido-fecali ottenuta somministrando mdc iodato per os (Gastrografin), 90-120 minuti prima dell'esame.

Le scansioni ottenute sono state utilizzate per il programma di endoscopia virtuale.

La qualità dell'esame è buona.

L'elaborazione delle immagini è stata effettuata anche con l'ausilio di sistema CAD.

Il colon si distende bene e non si osservano inspessimenti parietali ed aggetti endoluminali di significato evolutivo, almeno di quelle clinicamente significative (> di 6mm).

Unico reperto di dubbia interpretazione è dato dalla presenza, a livello del fondo cecale di piccolodifetto di reimpimento di circa 7 mm ad elevata densità radiologica circa 200 h.
u. (c.
e. endoluminale?)
Si potrebbe capire cosa significano le ultime righe?
Vorremmo capire cosa intende.
E' stato scritto proprio così, con quelle due lettere puntate e la parentesi con il punto interrogativo.

Grazie a chi mi risponderà e mi darà spiegazioni, spero non sia nulla di grave e che l'intero esame non abbia mostrato alcun problema.

cordiali saluti

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
C.e. potrebbe significare corpo estraneo, come una piccola pallina radiopaca. Il radiologo non segnala immagini patologiche, quindi credo che la mamma possa stare tranquilla.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Grazie Professore per la sua celere risposta, è stato gentilissimo.

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego.
Prof. alberto tittobello