Utente
Salve!
Sono una ragazza di 29 anni, da un po’ di tempo ho iniziato ad osservarmi le feci e ho notato molto spesso la presenza di muco, a volte giallognolo e talvolta aranciato.
Ho sempre pensato di soffrire di colon irritabile in quanto molto spesso dopo aver mangiato sento il bisogno di correre in bagno.
Nell’ultimo periodo sono diventata un po’ più regolare e ho notato spesso borborii e dolorini addominali che passavano dopo la defecazione.
Sono andata dal medico, circa tre settimane fa, sottoponendole in problema e mi prescrisse dei proibitici che però non hanno risolto un granché la situazione.
Premetto però che la mia alimentazione è sempre stata parecchio scorretta, ricca di carboidrati e poche fibre.
Stasera andando in bagno ho notato una leggera striatura di sangue sulla carta igienica dopo uno sforzo non troppo eccessivo per espellere le feci.
Sulle feci ho notato quelle striature arancioni, molto gelatinose che a questo punto non so se siano sangue o muco.
Il sangue non l’ho mai riscontrato sulla carta igienica ma solo questa sera, a differenza del muco che lo ritrovo leggermente giallongnolo quando mi asciugo.
Poco dopo sono riandata e non ho riscontrato sangue sulla carta igienica ma solo quelle striature sulle feci.
Sono molto agitata e molto ipocondriaca, credo che spesso certi dolori mi siano venuti proprio dall’ansia, dall’ossessione di osservare e monitorare tutto.
Secondo lei come dovrei procedere?
Ho molto ansia di avere qualcosa di grave.
Premetto che questo mese ho iniziato a prendere il Lutenyl, un progestenico per ridurre lo spotting premestruale e sono anche in procinto del ciclo.
Il sangue potrebbe essere causato da ciò?

La ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Ci chiede come deve procedere. Secondo me dovrebbe non guardare più le feci . Credo che non abbia bisogni di farmaci importanti : eventualmente prodotti a base di simeticone, per ridurre l' aria.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Salve! Grazie mille per la risposta! Non dovrei preoccuparmi per il sangue? Io non so bene cos’ho visto! Sicuramente muco che non so più se fosse aranciato o rosato. Mi sembrava anche di vedere sangue. Le mie feci sono sempre caprine, la forma e il colore non sono mai cambiati. L’unica cosa, sono diventata un po’ più regolare. Premetto anche che quel giorno avevo mangiato al Mac donald. Ho fatto le analisi del sangue e urine l’anno scorso e avevo tutti i valori perfetti. Grazie anticipatamente.

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego, auguri.
Prof. alberto tittobello