Utente 560XXX
Salve, io e mia moglie abbiamo deciso di avere un bambino ma l'unica cosa che ci blocca è che io ho la malattia di charcot-marie-tooth 1A. Ho letto in giro che esistono le fecondazioni assistite per evitare le malattie genetiche. Vorrei sapere se questo metodo è realmente funzionante e se si può evitare la CMT.

[#1]  
Dr.ssa Stefania Zampatti

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Gentile utente,

esiste anche in Italia da qualche anno la possibilità di effettuare diagnosi genetica pre-impianto. In questo modo, effettuando una fecondazione assistita, si effettua l'impianto soltanto degli embrioni che si siano dimostrati non portare le caratteristiche genetiche tipiche della malattia. Esistono molti centri, pubblici e privati, che se ne occupano. Vi suggerisco di parlarne con il vostro ginecologo (o con un genetista) al fine di farvi indirizzare presso il centro a voi più vicino.

Cordialmente,
Dr.ssa Stefania Zampatti
-
I consulti online forniscono soltanto indicazioni, non sono sostitutivi della consulenza genetica