Utente 393XXX
Buon giorno un grazie in anticipo per la vs. disponibilita';desideravo sapere se l'ernia iatale puo' apportare affanno e stanchezza,sopratutto dopo i pasti e'anche quando c'e' la temperatura fredda.distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In linea di massima no,credo che i sintomi dipendano da altro. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 393XXX

grazie per la vs.risposta cortesi come sempre.

[#3] dopo  
Utente 393XXX

un'altra domanda; ho fatto la spirometria e' mi hanno riscontrato una astruzione di modesta entita'cosi' prendo tutti i giorni un bronco dilatatore, in ogni case e' andata meglio pero' il medico mi diceva di aggiungere un cortisone,il fatto e' che io oltre all'ernia iatale ho anche l'ulcera che curo regolarmente, ma dopo mangiato mi affatico sempre piu' ,allora c'e qualcosaltro da fare,per esempio una terapia piu'appropiata? premetto che sono 15 anni che non fumo piu'non sono in sovrappeso e faccio anche un po di movimento.vi ringrazio e vi saluto con affetto.