Utente 263XXX
Buongiorno ho un quesito un pò strano almeno a me.Mio padre 82 anni negli ultimi mesi la notte non riesce a dormire sereno.Salta mentre dorme e si sveglia di colpo convinto che c è qualcuno che lo tocca sulle braccia e colpetti sulle spalle,è anche sicuro che lo percepisce da sveglio nella notte e qualche volta ha l impressione che gli chiudano la gola.Ora ha paura dormire da solo infatti mia madre non può lasciarlo una notte se dovesse capitare.Premetto che è un pò ipocondriaco siamo sempre dal medico e vari controlli ogni dolore deve avere per forza qualcosa poi non ha niente più di qualche normale patologia.E' un uomo autonomo guida va in bici pressiona alta tenuta sotto controllo prende anche cardiospirina,operato retina cataratta da un mese,sta bene.Può avere l ansia di morire?Lui dice che non ha paura morire ma soffrire si.Ha bisogno visita psicologo?Sembra niente ma la situazione non è buona anche per la mamma che cosi non dorme.Mio padre dorme un paio d ore la sera davanti televisione poi sta alzato fin verso mezzanotte e poi va a letto e li inizia il problema.Mi scusi per le troppe parole ho cercato di spiegare al meglio.Grazie in attesa

[#1] dopo  
Dr. Salvatore Bartolotta

24% attività
0% attualità
12% socialità
CALTANISSETTA (CL)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile signora sarebbe bene prima escludere cause organiche che possano causare i sintomi descritti ( cardiache , gastroenterologiche , pneumologiche )
Sarebbe utile inoltre studiare la tiroide ed eventuali deficit ( evidenziabili con semplici esami emato -chimici)
Successivamente le consiglio di riesaminare la terapia assunta dal Signore alla ricerca di eventuali effetti collaterali.

Solo DOPO queste tappe si potrebbe pensare ( se le condizioni cliniche lo permettono) a un blando ipnotico o ansiolitico, ma sempre sotto controllo medico e senza abusi.

Cordiali saluti.
Dr. Salvatore Bartolotta

[#2] dopo  
Utente 263XXX

La ringrazio per la risposta ho già prenotato una visita dal geriatra questa settimana,che credo segnalerà quali esami effettuare.esami ultimi non presentavano comunque problemi,ha però sovente problemi intestinali quali diarrea ed ha cambiato più volte alimentazione per curare il problema,è stato curato con fermenti e laxil credo sia questo il nome leggero distensivo che il dott pensa sia una cosa psicosomatica.Vedremo con la visita quali cause eliminare.Grazie