Utente 518XXX
Buongiorno a tutti, sono una ragazza di 19 anni e prendo la pillola da circa 3 anni, nell'ultimo ciclo mi è accaduta una cosa strana, mi è fuoriuscita una perdita solida biancastra molto strana. L'aspetto di questa perdita ricorda quasi un pezzo di pelle (o un pezzo di plastica tipo domopak) di forma a mezza luna della grandezza di circa 2,5 cm. Alle estremità di questa è presente una parte più consistente affusolata mentre il centro è molto più sottile. Il tutto è piatto.

Recentemente ho fatto una visita dall'urologo che mi ha fatto una ecografia che non mostrava nulla di strano.

Secondo voi cosa può essere?

Grazie infinite

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve,
la visita urologica l'ha fatta prima o dopo il riscontro di questo (apparentemente) "corpo estraneo"?
Dott. Davide Ventre - Cardiologo
Tel. 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#2] dopo  
Utente 518XXX

Grazie dottore per la risposta,

la visita urologica l'ho fatta circa un mese prima del corpo estraneo...

grazie infinite per la consulenza

[#3] dopo  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
da come descrive questo corpo estraneo, sembrerebbe qualcosa di sintetico, non prodotto dal corpo intendo.
La domanda a questo punto è d'obbligo, favoriti anche dal fatto che questa consulenza, come tutte, è totalmente coperta da privacy.
Lei, per caso, durante i suoi rapporti sessuali fa uso di articoli erotici o cmq aggiuntivi per stimolare l'eccitazione (es. auto-masturbativi)?
Dott. Davide Ventre - Cardiologo
Tel. 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#4] dopo  
Utente 518XXX

Gentilissimo dottore, grazie per la disponibilità, questo corpo estraneo al tatto non sembra essere un qualcosa di sintetico, sembra proprio essere un pezzo appartenente al corpo (ho anche fatto una foto, ma non so se si può allegare al consulto), intendo dire un qualcosa di organico. Ho notato questa cosa mentre facevo il bagno caldo (durante il ciclo, può essere un problema?). Non ho mai usato oggetti erotici e col mio ragazzo non uso il preservativo, mi sembrà strano perciò.

Grazie infinite per il supporto.

[#5] dopo  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Credo che anche se inviasse a qualcuno di noi una foto via mail, non avremmo una buona qualità che ci consenta di fare anche solo buone ipotesi.
Sente per caso bruciore alle parti intime? Quando urina?
Se entro lunedì non dovesse intervenire anche un ginecologo a questo consulto le consiglio comunque di provvedere di persona.
Saluti.
Dott. Davide Ventre - Cardiologo
Tel. 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#6] dopo  
Utente 518XXX

Purtroppo ho spesso bruciore poichè ho una infiammazione cronica all'uretra e ogni tanto devo prendere gli antibiotici per l'arrivo di cistiti. In questo momento il bruciore è quello di sempre, non è più intenso.



Grazie infinite e a presto

[#7] dopo  
Utente 518XXX

Aggiungo un particolare che forse potrebbe aiutare a capire, erano 35 giorni che non avevo il ciclo, non ho fatto la pausa della pillola il 21 esimo giorno, ho continuato a prendere la pillola fino al 35 esimo giorno per prolungare il momento senza ciclo..il mio ginecologo però mi aveva detto che potevo farlo...

Grazie

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
potrebbe essere una parte di preservativo rotto oppure un residuo di un cappuccio di una lavanda vaginale,assorbente interno???
SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 518XXX

Grazie Dr. Blasi per la partecipazione,

io utilizzo l'assorbente interno, ma il pezzo che descrivo sembra essere lontano da una cosa sintetica. Al tatto sembra essere gelatinoso, sembra un pezzo di grasso, di pelle o di carne..qualcosa di organico quindi..mi rendo conto che è difficile la diagnosi..siccome sono un po' preoccupata, volevo sapere se poteva essere un qualcosa di cui vale la pena indagare con estrema precisione...la descrizione che sto facendo a Voi è la stessa che potrei fare di persona andando a visita dal ginecologo...

escludo un pezzo di preservativo rotto poichè non uso questo metodo contraccettivo col mio ragazzo...

Aspetto una Vostra preziosa risposta...

Grazie infinite

[#10] dopo  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Mettiamo per assurda ipotesi che fosse veramente parte fuoriuscita dal suo corpo...non avverte dolori interni? bruciori? emorragie? nessun sintomo che possa indurre un ginecologo a eseguire un'esplorazione endovaginale, escludendo a priori che i sintomi non siano dovuti al problema uretrale che ha?
Dott. Davide Ventre - Cardiologo
Tel. 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#11] dopo  
Utente 518XXX

Escludendo il problema uretrale, non accuso nessun sintomo, nessun dolore e tantomeno emorragie..è anche per questo che sono preoccupata..

Grazie

[#12] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'esame speculare con vaginoscopia risolverebbe il problema.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente 518XXX

Gentili dottori,

ho preso appuntamento col ginecologo al fine di capire la vera entità di questa cosa..al telefono però la mia dottoressa mi ha detto di non preoccuparmi poichè questa fuoriuscita potrebbe essere la pelle della mucosa vaginale che può cadere/staccarsi durante il ciclo..

concordate con questa teoria?


Grazie infinite

[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Parliamo di parete vaginale,non di mucosa endometriale che si sfalda durante il flusso mestruale!Non capisco.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente 518XXX

Dottore, io Le ho riferito quello che mi ha detto al telefono la mia dottoressa. Con tutta sincerità non saprei proprio di che cosa si tratta...su che cosa non si trova daccordo? Mi aiuti cortesemente a capire meglio.

Grazie mille

[#16] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
OK CIAO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#17] dopo  
Dr. Davide Ventre

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
OSIO SOTTO (BG)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Il collega in sostanza le sta consigliando di eseguire l'esame speculare con eventuale vaginoscopia, al fine di ottenere una diagnosi definitiva, o di esclusione...
Dott. Davide Ventre - Cardiologo
Tel. 03094930891
e-mail: dott.davideventre@gmail.com

[#18] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Perfetto,ci siamo intesi,grazie dott. DAVIDE,auguri a tutti.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI