Leucociti

Buongiorno.
Nel giugno 2007 ho avuto un aborto spontaneo. Da allora ho cominciato ad avere infezioni alle vie urinarie che mi sembrava di aver sistemato con una cura di antibiotici. A fine dicembre sono stata ricoverata per scompensi glicemici (sono diabetica insulino-dipendente) e dalle analisi sono risultati presenti nelle urine leucociti anche se non in grandi quantità. I medici non mi hanno somministrato nessuna cura per questo. La mia domenda è: potrebbero influire nel caso di una nuova gravidanza? Grazie
[#1]
Dr.ssa Cristina Passadore Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 972 24
No, stia tranquilla. In caso di storia di infezioni delle vie urinarie recidivanti è di solito biona norma fare un'urinocoltura. Cordiali saluti.

Dott.ssa Cristina Passadore
Via Luciano Manara 15, 20122 Milano Cell. 3386263853
www.cristinapassadore.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dr.ssa, la ringrazio per la sua risposta. Ho atteso perchè volevo ritirare le analisi fatte. L'esame chimico-fisico urine risulta buono:
ph 5.5
Glucosio >1000
Corpi chetonici, Bilirubina, Emoglobina, Nitriti, Esterali leucocitarie - Assenti
Proteine 5
Urobilinogeno <= 0.2
Dall'esame microscopico risultano alcune cellule squamose e presenza di muco
Dall'esame emocromocitometrico risulta tutto a posto mentre nella formula leucocitaria l'unico valore che sballa sono i linfociti 48.0 %.
Come mai continuo ad avere bruciori urinando? Ho nuovamente fatto una cura con Augmentin ed ora sto prendendo fermenti lattici per la flora batterica ma i fastidi ci sono ancora. Mi scusi tanto, ma sono rimasta piuttosto scioccata dall'aborto precedente, tanto da cadere in depressione ed avere bisogno di farmaci, per cui ora la possibilità che una nuova gravidanza possa essere interrotta da queste infezioni mi terrorizza parecchio.
La ringrazio
Saluti

[#3]
Dr.ssa Cristina Passadore Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 972 24
Da qllo che mi scrive ha fatto solo un esame delle urine invece con la sua storia va fatta anche un'urinocoltura con ev antibiogramma.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dr.ssa, come da suo suggerimento ho effettuato un'urinocoltura e proprio oggi ho avuto i risultati. E' risultato tutto negativo, ma allora come mai continuo ad avere bruciori? Soprattutto quando termino di urinare ho dei forti dolori all'interno che partono dal basso verso l'alto. Non so più cosa fare ne a chi rivolgermi. Non so se sia di sua competenza, ma ho letto che i fiori di Bach "She Oak" potrebbero essere utili in questi casi. Cosa ne pensa? Potrei provarli, anche se sto facendo una cura antidepressiva?
Grazie
Cordiali saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test