Utente
ho fatto lo striscio vaginale.il referto dice : rare cellule epiteliali piatte superficiali,numerose intermedie, rare parabasali. discret numero di leucociti. Flora batterica coccacea. Hanno detto che è tutto apposto. è davvero cosi? non devo fare alcuna cura?

[#1]  
Attivo dal 2008 al 2009
Buongiorno,
in linea di massima Le consiglio di praticare dapprima una terapia adeguata alla eliminazione della Flora Batterica in oggetto ( di origine fecale ) , di attuare maggiore attenzione nell' igiene intima , evitando la contaminazione del materile fecale con l' ambiente vaginale, e dopo praticare un secondo Pap Test , magari in fase liquida. con prelievo endocervicale.
In caso di ulteriori chiarimenti , sono a sua disposizione,
Daniele dr Langella

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno, volevo chiederle ma una terapia adeguata quale sarebbe?

[#3]  
Attivo dal 2008 al 2009
Le consiglio in tal caso di usare una Crema vaginale , o , in alternativa , ovuli vaginali , a base di antibiotico adatto, e di associare una lavanda interna al mattino prima del bidet, ma penso sia più corretto rivolgersi , per i nomi commerciali, al Suo ginecologo.
Le ribadisco la necessità , secondo la mia esperienza , di una corretta igiene intima che tenga conto della avvenuta conTaminazione fecale , a livello vaginale
Inoltrre ritengo opportuno ripetere il Pap test , nel modo suggerito .
La saluto

[#4] dopo  
Utente
Salve a questo punto vorrei un chiarimento ma il prelievo che mi è stato fatto di che tipo si tratta qual è il nome esatto? Ma la mai ginecologa aveva detto che era tutto a posto non mi ha prescritto alcuna cura come faccio a suggerirle che devo fare una cura??Magari mi rivolgo al medico generico?

[#5]  
Attivo dal 2008 al 2009
HA pienamente ragione ma attraverso questo sito , non è corretto fare prescrizioni mediche , ne mettere in dubbio l' esito di esami( quali il suo pap test ) senza conoscere a fondo la metodica adottata ,
ma in caso di ragionevole dubbio non penso sia un grosso problema ripetere , magari gratuitamente presso un Consultorio familiare , un secondo Pap Test , chiedendo di effettuarlo in " fase liquida " .
La saluto .