Utente 531XXX
Gentili dottori,
vorrei un vostro parere riguardo ciò che mi è successo ieri sera.
Premetto che il giorno prima ho fatto una ceretta totale in quella zona, e qualche ora dopo ero gonfia e irritata. Poi ieri sera io ed il mio ragazzo abbiamo praticato della masturbazione. Abbiamo dovuto smettere perchè il clitoride era improvvisamente gonfio, rosso e indolenzito. Ad oggi (a distanza di un giorno)si è sgonfiato solo un pò. Continua ad essere duro e gonfio( è di una dimensione un pò eccessiva). Di cosa potrebbe trattarsi? Sono molto preoccupata. Grazie per l'aiuto

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questo fenomeno potrebbe essere legato ad un irritazione meccanica da sfregamento(masturbazione)magari precedentemente irritato dall'uso delle sostanze adottate per la depilazione(intolleranza o allergia???).
Il tutto se associato a indumenti intimi aderenti,colorati e non di cotone,viene aggravato!
Diagnosi probabile "vulvite irritativa".
SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 531XXX

La ringrazio per la celere risposta!
Che pomata mi consiglia di usare per alleviare il dolore e sgonfiare la zona?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una crema a base di clorexidina e degli antiedemigeni.
Saluti!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI