Utente 385XXX
Salve..scrivo per ricevere alcune informazioni sui preliminari nel rapporto di coppia..in particolare, io e la mia ragazza da qualche tempo ci siamo avvicinati con preliminari, non rapporti completi, solo qualche stimolazione reciproca..
la mia domanda è la seguente: avendo avuto un'eiaculazione nei vestiti, e sopra asciugamano, seppur ben distante da lei e dalle sue zone genitali, è possibile aver avuto qualche contatto non desiderato con spermatozoi?
Oppure, avendo macchiato il lenzuolo, ed avendolo lei tolto subito dopo con le mani, poi si è andata a lavare con bidet, ma non so se dopo aver toccato il lenzuolo si fosse effettivamente lavata le mani prima di lavarsi intimamente. E' possibile aver rischiato una gravidanza in tal modo?
Sperma e vagina non sono entrati direttamente a contatto; semmai appunto tramite il lenzuolo da poco bagnato di sperma, e solo eventualmente attraverso la mano di lei che "forse" ha toccato tale lenzuolo.
Sono un po' in paranoia scusate se la domanda può risultare banale.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NON CI SONO LE CONDIZIONI PER L' INSORGENZA DI UNA GRAVIDANZA INDESIDERATA.
Tranquilli nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 385XXX

Grazie per la risposta dottore..quindi anche qualora lei si fosse lavata intimamente in modo diretto dopo aver toccato il lenzuolo sporco di sperma, senza prima lavarsi le mani, non succede nulla?
Scusate per l'insistenza, ma è una paranoia..e vorrei del tutto restare tranquillo..
inoltre chiedo, dopo una settimana dall'inizio mestruazioni è già possibile sia entrata nella fase di ovulazione? Ultimamente ha avuto due tre mesi di ciclo regolare di 30 giorni, seppur che dura solo tre giorni..
Grazie..

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi dica cosa devo dirle per essere rassicurato
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 385XXX

La ringrazio ancora per la rassicurazione..la mia preoccupazione nasce anche da stati ossessivocompulsivi, pertanto probabilmente ingigantisco le situazioni e vado del tutto in paranoia..
con la mia ragazza per adesso è successo solo appunto qualche preliminare con stimolazioni reciproche..io ho sempre avuto cura di mantenere le mie mani pulite, ed evitare appunti contatti "indesiderati" con il mio sperma..l'unico dubbio che ho sempre è quando ho delle eiaculazioni non controllate durante questo preliminare su di lei, seppur nei vestiti..e con asciugamano sotto, a pancia su, e mantenendo un po' di distanza da lei..ma ho sempre paura che in qualche modo lei ne possa venir a contatto, o poi non si lavi le mani prima di lavarsi intimamente..
ed addirittura poi vado in ansia nell'aspettare il suo ritorno del ciclo..
forse queste ansie influiranno anche su eventuali rapporti futuri, visto che già per i preliminari mi succede questo..cosa ne pensa? Al momento allora posso stare tranquillo?
la ringrazio ancora, e mi scusi se ritorno sugli stessi temi, cerco di star sereno ma è difficile non ritornare in un loop mentale di paranoie..

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A questo punto conviene adottare un metodo contraccettivo sicuro
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 385XXX

Grazie dottore..lo avevo pensato anche io il metodo contraccettivo, ma parlandone anche con la mia ragazza mi son fidato del fatto che in questa fase di "preliminari" non sarebbe stato necessario..
ma Lei mi consiglia il metodo contracettivo sicuro solo per il futuro, al fine di per vivere tranquillamente la sessualità senza ansie e paranoie, oppure perchè nelle condizioni da me descritte potrebbe esserci stato ed esserci comunque del rischio?
La ringrazio ancora per la pazienza, ma se mi si insinuano dei dubbi su quel che è successo è ancora peggio..

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se vi limitate ai preliminari il contraccettivo è inutile.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI