Utente 395XXX
Salve a tutto lo staff medico,e webmaster. Chiedo consulto per ulteriore conferma,visto che studio materie scientifiche ma poi,quando mi trovo in mezzo io non riesco ad usare il metodo,si tratta di quanto segue.

Con la mia ragazza abbiamo fatto strusciamento,lei con indosso le mutandine io senza niente,fortemente eccitato ma essente da sperma,tuttavia presente liquido preiculatorio, Il quesito relativo a questo episodio è se dovessi simulare l'atto sessuale,e venire sullo Slip,ci possono essere conseguenze di gravidanza seppure sta l'indumento di mezzo

2) Evento che chiedo conferma è il seguente...la mia ragazza si è tolta lo slip e io senza penetrare,ro coperto con la mia stessa pelle,il pene,riavvolgendola attorno quindi ho strofinato il pene come se non avesse uscita,ma ero asciutto,Poi mi sono alzano e ho rilasciato il pene e il liquido preiculatorio era presente:
Essendo sicuro che nessuno degli eventi descritti possa essere considerato,rischio per eventuali gravidanze,chiedo comunque conferma allo staff.
Saluti Antonio

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il presupposto per una fecondazione e quindi gravidanza , è l'ingresso di spermatozoi in vagina , quindi tutto questo non è accaduto .
Nel liquido preiaculatorio , non sempre sono presenti spermatozoi e quindi è veramente difficile l'insorgenza di una gravidanza indesiderata , per giunta in situazioni veramente impossibili :
""Con la mia ragazza abbiamo fatto strusciamento,lei con indosso le mutandine io senza niente,fortemente eccitato ma essente da sperma""""
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Quindi Pregiatissimo Dottore, la fecondazione è sicuramente innescata da una serie di fattori favorevoli,ma l'innesco principale è dato dallo Sperma che deve entrare nella vagina e poi fecondare l'ovulo. Nel liquido preiculatorio non è presente abbastanza numero di spermatoozoi per fecondare...in sintesi qualunque contatto con interno della vagina e sperma può essere considerato un innesco per la fecondazione...

Corretto? ho capito?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Esatto
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI