Utente 414XXX
Buongiorno
Sono nuova su questo sito ed è la prima volta che scrivo.
Vi descrivo brevemente la mia "storia" Ho assunto per 6/7 anni la pillola anticoncezionale sotto controllo medico e osservando tutte le pause del caso, mi sono sottoposta a tutti i controlli pap-test risultati tutti negativi sia per patologia sia per infezioni pregresse (clamidi ecc ecc). Da fine gennaio di quest'anno ho sospeso definitivamente la pillola perché vista l'eta giusta vorrei diventare mamma e da qui è cominciato tutto.
tralasciando i mesi di gennaio e febbraio che abbiamo si avuto rapporti ma non del tutto mirati, i mesi seguenti son o stati un "fiasco" pur avendo un ciclo regolare da 28 a 31 giorni e a mio avviso vedendo del muco cervicale, a questo punto mi stanno venendo dei dubbi se fertile o meno, non sono mai riuscita a restare incinta.
Alla fine dopo vari mesi ed esattamente a meta maggio sono tornata dalla mia ginecologa che ha effettuato l'esame bimanuale ed era tutto apposto ovvero utero in asse e antiaereo.
Abbiamo poi fatto un eco trans-vaginale per capire cosa potessi avere che non andava ed effettivamente abbiamo visto che ho le ovai micro policistiche e non lo sapevo a detta della mia dottoressa è successo questo perché tutte le eco che ho fatto le ho fatte troppo presto dopo aver sospeso la pillola; e ha riportato le seguenti misurazioni
ovaio dx mm 34x20
ovaio sx 30x16
mi ha rassicurata dicendomi che è una forma leggera di micropolicistosi ovariva e che molto probabilmente non ho concepito perché non ovulo correttamente e mi ha detto di provare con inofert cambi per tre mesi 2 compresse al di.
Volevo sapere se potrò concepire, se inofert è un buon prodotto in commercio se necessito di fare altre cose.
Premetto che comunque non ho mai avuto amenorrea o dolori pre-mestruali lancinanti.
grazie per la risposta

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Barile

28% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Gentile amica, purtroppo non indica la sua età né quella del suo compagno, dato importante per una valutazione corretta. Il tempo medio, per una coppia giovane, per ottenere una gravidanza, con rapporti mirati, va dai 6 ai 12 mesi, dunque siete ancora nella norma.
La diagnosi di micropolicistosi ovarica necessita di più elementi che una semplice ecografia ( aumento degli androgeni, ormoni maschili, con irsutismo; anovularietà dimostrata; obesità e/o resistenza insulinica alta; alterazione nel rapporto FSH/LH; AMH alto).
L'Inositolo ha ormai un gran numero di studi che ne dimostrano l'utilità sia nella micropolicistosi sia nel migliorare la qualità dell'ovocita.
Non entri in ansia, sempre pessima consigliera, ed attenda. Entrare in un tunnel di indagini sempre più sofisticate , a volte, gioca un ruolo negativo sulla realizzazione del progetto gravidanza.
In bocca al lupo
Dr.ssa Giulia Barile

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Buongiorno
dunque tutte le analisi del caso ho deciso io di aspettare a farle proprio per evitare di entrare in ansia.
Dunque io ho 28 anno e il mio compagno 32
in sovrappeso non sono,ho tipo 3/4 kg in più, con dieta equilibrata sono già dimagrita 13 kg
non soffro di irsutismo.
Ma i parametri riportati dall'eco come son??