Utente 278XXX
Buongiorno Dottori,

Sono una ragazza di 28 anni e l'altro ieri mi sono svegliata e ho notato che avevo una pallina accanto al clitoride, per capirci nella pelle che ricopre il clitoride a sinistra.
La pallina è molle e mobile e inizialmente era piccolissima (circa 1 o 2 millimetri).
Sta mattina era cresciuta di molto (ora è circa 6 millimetri) e da qualche ora a questa parte mi fa male quando la tocco. Cosa potrebbe essere? La settimana prossima andrò dal ginecologo perché combinazione avevo già appuntamento per la visita annuale, ma nel frattempo volevo sapere cosa poteva essere.

Grazie
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di una cisti delle ghiandole sebacee, oppure una reazione infiammatoria all'uso di indumenti intimi sintetici e colorati (ricordo che il cotone è bianco ) , all'uso di ammorbidenti , o detergenti INTIMI aggressivi e molto profumati.
Il Collega sarà in grado di essere molto più preciso nella diagnosi
SALUTI
dr BLASI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 278XXX

Ho capito, la ringrazio molto. Non ho cambiato detergente intimo, né comprato nuovi indumenti intimi ultimamente. Dato che l'appuntamento lo ho giovedì, nel frattempo c'è qualcosa che posso fare per diminuire il fastidio?