Utente 367XXX
Gent. Dott.re,
può essere interpretata male un'ecografia transvaginale?
A distanza di 6 giorni ho avuto due referti completamente diversi soprattutto per ciò che riguarda l'endometrio:
1)Spessore endometriale:7mm, ispessito, si segnala area iperecogena di mm5x3 (polipo endometriale?)
2) Ecopattern endometriale non luminescente in assenza di formazioni polipoidi o raccolte intracavitarie. Annessi a biometrie involute. Douglas libero.
La 2 è stata eseguita dal mio ginecologo che è anche specializzato in ecografie e del quale ho molta fiducia.
Ho fatto la 1 in un altro centro, in quanto c'era una campagna per la salute della donna e si pagava poco.
Non l'avessi mai fatto!!!!!!!!!!
Oltretutto il secondo responso è in linea con quello degli ultimi anni.
Ho contattato la Dott.ssa della eco 1, e mi ha risposto che ognuno interpreta in modo diverso, ma questa mi sembra una sciocchezza e una risposta poco professionale.
E' possibile un errore del genere?
Il mio ginecologo mi ha fatto vedete sul monitor e mi ha spiegato, io non ho insistito molto nel parlare dell'altro referto,
ma lui mi ha detto che uno spessore di 7 mm non è possibile.
Cosa ne pensa?
Grazie!!
P.S. Ho 58 anni e sono in menopausa da 2

[#1] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
12% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
la misurazione dello spessore dell'endometrio all'ecografia transvaginale è l'abc dell'ecografia ginecologica. La presenza di un endometrio di 7 mm e sospetto di polipo endometriale in una donna menopausica è indicazione per realizzare un isteroscopia. Evidentemente l'ecografia non è una TAC e può essere soggetta a leggere variazioni per quanto riguarda le misurazioni (è una metodica che dipende fortemente dall'operatore). In tutti i modi fra un endometrio menopausico che deve essere atrofico o ipotrofico (inferiore ai 4 mm) ed un endometrio come da "ecografia 1" c'è una differenza troppo grossa. Cordiali saluti
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#2] dopo  
Utente 367XXX

Gent. Dott.,
grazie per la risposta.
Sono tornata dal mio ginecologo e gli ho portato l'ecografia 1.
Prima di vedere il CD ha letto il referto, mi ha ridato il tutto (senza guardare il CD) e mi ha detto che potevo andare!!!
Mi ha assicurato che non ho né l'ispessimento endometriale, né il sospetto polipo!!!
Ho molta fiducia in lui, però sono rimasta con un piccolo dubbio.
Anni fa mi successe una cosa simile : da un'ecografia risultava un polipo, ne feci un'altra a distanza di pochi giorni e non c'era nulla!!!
Ma sono possibili cose del genere?
Non credo che il mio ginecologo possa non avere rilevato due cose così macroscopiche, non crede?
Posso stare tranquilla e ripetere l'esame tra qualche mese?
Aggiungo che ho fatto anche un pap test (tutto bene), non ho perdite di nessun genere, né gonfiore.
Grazie, e mi scusi per tutte queste domande, ma ho avuto un brutto precedente in famiglia (c. alle ovaie) e sono diventata molto paurosa. Cordiali saluti.