Utente 131XXX
Salve, sono una ragazza di 23 anni. ieri mi sono accorta che schiacciando entrambi i miei capezzoli fuoriesce un liquido bianco,non lo avevo mai notato prima. le ultime mestruazioni le ho avute il 10 aprile. mi devo preoccupare? da cosa può dipendere?
grazie per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente....intanto stia tranquilla, perchè le secrezioni SIGNIFICATIVE sono generalmente MONOLATERALI
e monoorifiziali (cioè fuoriescono da un solo poro ) e non da entrambi i capezzoli come nel Suo caso.
Inoltre sono SPONTANEE e non provocate (....da "schiacciamento" !).
Lo consideri una esaltazione di un fenomeno fisiologico. Il persistere della sintolomatologia (SENZA SCHIACCIAMENTO !) naturalmente impone una verifica clinica tramite una visita.
Cordiali saluti
Salvo Catania
www.senosalvo.com
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 131XXX

grazie del consulto che mi ha offerto, dott. Catania. ieri sera mi son documentata un pò su internet e ho letto che la fuoriuscita di liquido di colore binco-giallo non è preoccupante, ci sarebbero problemi se fosse di colore scuro. giusto? e poi ho letto che come dice lei la fuoriuscita provocata da entrambi i capezzoli è fisiologico. allora solo se persiste il problema devo preoccuparmi e fare una visita? giusto? grazie mille.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Anche se "bianco-gialla" (..ma la Sua è bianca o gialla ?) una secrezione può essere significativa se presenta alcune caratteristiche (Abbondante, spontanea, persistente, monolaterale, monoorifiziale...) e che si presenta in una età più "avanzata" rispetto alla Sua.
Il colore "scuro" della secrezione non vuol dire nulla ,perchè una secrezione bilaterale marrone scura (non di sangue ) pluriorifiziale bilaterale (cioè che fuoriesce da più pori ) non ha alcun significato sospetto in senso oncologico.
Stia tranquilla e se vuole una conferma integri la visita dal Suo medico con un esame ecografico che potrabbe documentare l'origine della secrezione "bianco-gialla" con un termine che purtroppo raramente viene illustrato alle pazienti :"ectasia duttale" (=dilatazione dei dotti).
Cordiali saluti.
Salvo Catania
www.senosalvo.com
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 131XXX

la mia è una perdita bianca da entrambi i capezzoli provocata e non abbondante, ma dura già da tre giorni. x il momento sto tranquilla perchè lei mi ha rasicurata, ma se il problema persisterà a lungo provvederò a fare una visita. grazie mille.

[#5] dopo  
Utente 131XXX

Caro Doot. Catania, Il mio dubbio è capire da cosa può dipendere e quanto può durare questa perdita....mi dà qualche delucidazione? grazie ancora.

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non provochi più la secrezione e faccia una ecografia bialterale.
Intanto stia tranquilla.
Ci faccia pervenire l'esito della ecografia e vedrà che la conferma di quanto sin qui esposto, la tranquillizzerà
definitivamente.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Dr. Silvio Presta

28% attività
4% attualità
4% socialità
FOLLONICA (GR)
SERRAVALLE PISTOIESE (PT)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Cara utente,
faccia il dosaggio della prolattina plasmatica che aiuterà il suo medico ad indirizzare la diagnosi.
Cari saluti
Silvio Presta

www.silvio-presta-psichiatra.tk
Silvio Presta

[#8] dopo  
Utente 131XXX

Grazie dott. Presta, seguirò il suo consiglio. ma da cosa può dipendere una cosa del genere? mica una gravidanza?

[#9] dopo  
Utente 131XXX

Dimenticavo una cosa importante credo: da 5 mesi sto assumendo come farmaci x lo stomaco:esogral 20, levobren 25, riopan e ranotidina doc 300. possono influire?????

[#10] dopo  
Dr. Silvio Presta

28% attività
4% attualità
4% socialità
FOLLONICA (GR)
SERRAVALLE PISTOIESE (PT)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Cara utente,
la levosulpiride (Levobren) può in alcuni casi indurre un aumento della prolattina circolante e ciòa sua volta può causare il fenomano che lei ha osservato, cioè la galattorrea. Perciò faccia il dosaggio della prolattinemia e, se alterato, interrompa la levosulpiride e vedrà normalizzare la situazione nel giro di 15-20 giorni. Stia tranquilla.
Cari saluti
Silvio Presta

www.silvio-presta-psichiatra.tk
Silvio Presta