Utente 517XXX
Buonasera dottori. volevo chiedere cosa significa " neoformazione uniloculata non vascolarizzata da riferire a corpo luteo" come diagnosi a seguito di una ecografia transvaginale. Ringrazio anticipatamente per la vostra cortese risposta. Buonasera dottori. volevo chiedere cosa significa " neoformazione uniloculata non vascolarizzata da riferire a corpo luteo" come diagnosi a seguito di una ecografia transvaginale. Ringrazio anticipatamente per la vostra cortese risposta.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il corpo luteo è una formazione che residua sull'ovaio che ovulato (o di destra o di sinistra) dopo lo scoppio del follicolo ( fenomeno dell'ovulazione ) .Il corpo luteo ha una funzione importante nella gestione delle fasi iniziali di una eventuale gravidanza , oppure nella gestione della seconda fase del ciclo ovarico che prepara alla mestruazione .
In tutti casi è importante per la produzione di PROGESTERONE.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 517XXX

Grazie. Ma questa neoformazione uniloculata non vascolarizzata quindi sono dei residui del corpo luteo? Ed inoltre volevo sapere: la mia ginecologa mi ha prescritto una cura a base di progeffik per 3 mesi a partire dal quinto giorno del ciclo per 20 giorni. È impossibile visto questa cura poter pensare ad una gravidanza? Grazie

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NON capisco il razionale della cura con progesterone (progeffik), di conseguenza è difficile per me dare una risposta
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 517XXX

Cerco di spiegarmi meglio. In pratica devo assumere progeffik per 20 giorni a partire dal quinto giorno del ciclo. Questo per la durata di 3 mesi. Assumendo questo medicinale dunque non si può pensare ad una gravidanza? Meglio aspettare la fine del ciclo di cura? Grazie