Utente
Salve gentili dottori.
Avrei bisogno di un aiuto.
Ho sempre combattuto contro questa maledetta policostosi ovarica con lh triplo di fsh, estrogeni bassi e testosterone libero alto ed per concludere in bellezza insulina resistenza.
Sono tuttavia riuscita ad avere un bambino dopo terapia con metformina.
Ora il mio bimbo ha 4 anni e vorremmo dargli un fratellino ma ovviamente la mia amenorrea è tornata (sono stata precisa solo per un anno dopo il parto poi ha ricominciato a sballare).
Sono stata dal mio ginecologo che dopo eco interna, pap test ed analisi mi ha detto che la situazione non è variata quindi mi ha riprescritto metformina e inofert combi.
A differenza di 4 anni fa però sembra che la metformina non funzioni più... niente ovulazione e quindi niente ciclo da ormai 4 mesi nonostante la metformina.
Vi chiedo ma è possibile che non faccia più effetto?
Devo arrendermi ad avere solo un bambino?
inoltre all ecografia il mio ginecologo mi ha trovato un piccolo istmocele totalmente asintomatico... lui dice che non è assolutamente un problema ma io leggendo in rete ho capito il contrario... sono disperata ho sofferto per avere il primo e speravo che per un altra gravidanza avrei sofferto meno invece sembra che il mio corpo non sia fatto per procreare.

[#1]  
Dr.ssa Daniela Pelotti

24% attività
8% attualità
12% socialità
ABBADIA CERRETO (MI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Carissima non essere disperata devi solo capire quale è la causa della sindrome dell’ovaio micropolicistico e della tua amenorrea. Non capisco perchè molti ginecologici non conoscono la correlazione tra glutine e sindrome dell’ovaio micropolicistico, l’importante è che lo capisci tu e che metti in pratica una dieta rigorosa senza glutine e a basso indice glicemico. Hai certamente una evidente gluten sensitivity, cioè intolleranza ai cibi con glutine. Il glutine con meccanismo autoimmune ti sta distruggendo lentamente la riserva ovarica
( produzione di anticorpi anti ovaio) il pancreas ( produzione di anticorpi anti insulina e anti recettori insulinici) anticorpi anti tiroidei con relativa ipofunzione tiroidea e rischio di aumento del colesterolo e metabolismo lento e infezioni delle vie aeree superiori recidivanti. il glutine inoltre causa disbiosi e colon irritabile. Ora poichè la patologia è reversibile provvedi immediatamente ad informarti della correlazione tra ovaio micropolicistico e glutine e rischio di infertilità e menopausa precoce e glutine. Ora dipende da te!!
Dr.ssa Daniela  Pelotti

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottoressa della sua risposta, sono anni che soffro per questa patologia ma nessuno mi ha mai informato della possibilità di una intolleranza al glutine. Effettivamente io soffro anche da anni di colon irritabile e gonfiore addominale con problemi digestivi. Una dieta senza glutine è come la dieta per le persone celiache? Scusi la domanda sciocca ma non ho notizie