Utente
Salve, ho partorito il 28 marzo in modo naturale senza epidurale, é stato un parto veloce ma difficile perché a detta del ginecologo il bambino si incanalava verso l'ano, per cui ho avuto molti punti sia interni sia esterni, fino appunto all'ano.

Ad oggi le perdite da dopo parto sono quasi terminate, ma perdo sangue dal clitoride, per esserne sicura ho messo del ovatta proprio sopra ed ho notato che il sangue esce proprio da lì...
Premetto che non ho dolore e bruciore quando faccio la pipi, ma solo un senso di pesantezza sul clitoride...
Non ho ancora ripreso i rapporto sessuali con mio marito, avendo ancora qualche punto, e non mi spiego come mai questo sangue...
Grazie mille in anticipo.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quasi sicuramente si tratta di esiti di lacerazioni paraclitoridee , che vanno valutate essendo il clitoride un organo molto vascolarizzato per la presenza di piccolo corpi cavernosi , come nella struttura del pene maschile.
Quindi non le consiglio la ripresa dell'attività sessuale se prima non effettua una valutazione della fonte del sanguinamento.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Capisco dottore, nel mentre io posso fare qualcosa, oppure passerà da solo?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Soltanto sostanze cicatrizzanti , non è possibile fare nomi commerciali.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI