Utente
salve dottore,vorrei un suo parere sono molto molto preoccupta.pochi giorni fà ho eseguito un'eco di controllo perchè da quando ho partorito 17mesi fà non mi ero più fatta controllare.quando il ginecologo ha messo la sonda mi ha subito detto che il mio utero era enorme aumentato,era brutto con fibrosi uterina estesacon utero fibromatoso.io sapevo da 5anni di avere n fibroma intramurale.e subito er andata per controllare questo fibroma.lui i ha detto che il fibroma e di 15mm che si e calcificato,che e morto lì.ma ciò che mi preoccupa e l'utero enorme.ero al 24g del ciclo(2giorni dopo l'eco mi e venuto il ciclo.)l'eco lo fatta l'8aprile,i risultati molto strani secondo me e secondo la mia dottoressa sono.longitudinale 0 e possibile dottore che il mio utero non è più lungo?poi trasverso 71mm e antero posteriore 51 mm isterometria 0.e da quel giorno che stò male ho avto il ciclo dolorosissimo,stranamente il mese prima no,ho avuto 2cesarei e un parto naturale al 4mese.poi mi ha detto di non cercare più gravidanze.l'eco lo fatta in una casa di cura.son rimasta molto male per come mi ha detto le cose.la mia domanda ora è questa.secondo lei queste misure come sono?può essere che la misura 71mm e così ampia non solo per l'utero fibromatoso o anche perchè ero vicino ai giorni dell ciclo.?e poi prima di quel giorno non avevo mai avuto un ciclo così doloroso.ho visto un eco fatta nel 2006 anche lì mi avevano scritto struttura disomogenea per fibroma,allora questo utero fibromatoso non mi è venuto solo ora,ma e da un pòche ce lò!volevo chiedere qualè il giorno migliore per fare un'eco transvaginale?la prego dottore mi aiuti a capire un pò di più perchè sto tanto male la mia paura e che i cicli avvenire siano sempre peggio come questo.comunque ho prenotato un 'altra eco per il 21 aprile da un privato questa volta.se evvero che 3 anni fà avevo l'utero come ora,io 17mesi fà ho partorito la mia bimba.perchè il gine mi ha detto di non tentare più gravidanze.il mio endometrio era di 13mm mi ero dimenticata!aspetto con ansia.grazie

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E' difficile valutare dei dati ecografici eseguiti da un altro operatore, per cui questi dettagli andrebbero chiesti a chi ha fatto l'esame. In generale la fibromatosi uterina non costituisce di per sè un fattore di rischio, ma questo dipende dal numero, dalla localizzazione e dalla posizione dei fibromi uterini.
Vediamo se il prossimo controllo eco possa toglierci questi dubbi. Mi tenga informata, se crede.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
grazie dottore certo che la terrò informata,ma volevo sapere almeno alcune risposte delle domande che le ho chiesto.adesempio lunghezza utero zero e possibile?e poi le misure 71mm di trasverso,non e troppo.ma una cosa che vorrei sapere,2giorni prima del ciclo ,che ho eseguito l'eco e possibile che il mio utero era ingrossato già di suo?io quel dot.non lo rivedrò più.e fino al 21 della prossima eco non riesco a stare così preoccupata sempre.purtroppo non sono una ginecologa,altrimenti mi sarei risposta da sola...mannaggia.comunque come farò l'eco le farò sapere subito.intanto mi aiuti almeno a capire le misure.grazie siete splendidi.

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
>lunghezza utero zero e possibile?

no, è stato un errore di battitura


>e poi le misure 71mm di trasverso

possibile errore di battitura, oppure lunghezza dell'utero, che è più probabile.ù



>grazie siete splendidi.

prego, grazie a lei per l'affetto :)

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente
salve dottore,eccomi qui,dopo la visita.dunque pochi giorni fà o eseguito un'altra eco.il valore 71mm di trasverso non era quello ma la lunghezza,che ora in questa eco e lungo di 76mm.il trasverso non me lan segnato perchè dice che non sempre si mette,e invece antero posteriore e 43mm mentre prima 51mm.per il fibroma intramurale sottosieroso calcificato,che prima era 15mm ora dopo 12gg e diventato 19mm.ma dice che dipende da come vengon prese le misure.dice che non ce nulla di grave e che lui non farebbe nulla.gli ho detto che per i dolori mestruali un pò più dolorosi avrei voluto prendere la pillola,ma lui non mi ha consigliato nulla,posso andare dalla mia dottoresa di famiglia?secondo lei?sà dottore ho speso 110euro e ora non vorrei tornare solo per questo.volevo chiederle se il mio utero e di volume sopra la norma o e ancora nei limiti.e poi na cosa che mi stà a cuore sapere ,che dal ginecologo non mi son ricordata di chiedere)dunque nel 2005 dop aver avuto la mia prima figlia dopo 40 gg ho fato l'eco di controllo dove anche li mi an scritto...utero visualizato,profilo irregolare,ecostrutura disomogenea per la presenza di questo fibroma ecc ecc,poi dopo 1annetto ho fatto atra eco per controlare il fibroma stesse cose profilo irreg,ecostruttura disomogenea per fibroma ecc ecc.ora la mia domanda e questa,in queste eco avevo già l'utero fibromatoso?perchè poi nelle mie altre gravidanze nessuno mai me lo ha più detto ne scritto,fino ad ora.come mai?comunque posso stare tranquilla?un saluto e un grazie ancora.aspetto vostra risposta.

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
>posso andare dalla mia dottoresa di famiglia?

no, meglio la consulenza specialistica. Presso le ASL ci sono medici validi al costo di un ticket.


>in queste eco avevo già l'utero fibromatoso?





>perchè poi nelle mie altre gravidanze nessuno mai me lo ha più detto ne scritto,fino ad ora.come mai?

lo chieda ai dottori che hanno eseguito l'esame


>comunque posso stare tranquilla?

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi